Torta salata fredda con tonno e maionese, facile e squisita

Oggi vi presento una deliziosa torta salata fredda con tonno e maionese, una ricetta perfetta per l’estate, facilissima e di sicuro successo. Per la base della torta in genere io preparo la mia solita pasta matta, facile e leggera, ma la pasta brisè già pronta è un’ottima alternativa per chi volesse accorciare ulteriormente i tempi di preparazione: l’involucro croccante racchiude una semplice e squisita crema fredda a base di tonno, maionese, capperi e cetriolini, mentre pomodori, cipollotti e basilico fresco completano e guarniscono il piatto 🙂 . 

torta salata fredda con tonno e maionese

Torta salata fredda con tonno e maionese

Ingredienti per una tortiera di 20-22 cm

  • pasta matta (con farina 0, olio, sale e acqua, cliccare sul link in evidenza per leggere la ricetta) – in alternativa pasta brisè, un rotolo
  • tonno sotto’olio, 300 grammi
  • maionese, 140 grammi
  • capperi sott’aceto, una manciata
  • cetriolini sott’aceto, tre
  • origano q.b.
  • pepe q.b.
  • una manciata di fagioli secchi (o le apposite sferette per la cottura in bianco) q.b.
  • un albume (facoltativo) 

Per completare

  • pomodori maturi ma sodi, tre
  • cipollotti freschi, due
  • basilico q.b.

Preparazione

Preparazione della base: preparare la pasta matta e lasciarla riposare per circa mezz’ora in un luogo fresco. Nel frattempo accendere il forno a 190°. Trascorso il tempo necessario, stendere la pasta matta e rivestire con essa il fondo e le pareti della  tortiera. Se si utilizza la pasta brisè, stenderla direttamente sul piano di lavoro e poi rivestire la tortiera. Bucherellare il fondo della pasta con una forchetta, coprire con un foglio di carta forno e riempire con i fagioli secchi o le apposite sferette, quindi infornare per 20 minuti circa. Togliere la carta forno con i fagioli secchi e lasciare raffreddare. Il passaggio che segue è facoltativo: spennellare il fondo e le pareti della base con un albume leggermente sbattuto e mettere in forno per altri dieci minuti scarsi; l’albume si asciugherà, formando così un velo protettivo che serve a far sì che la crosta resti croccante e non si ammorbidisca a contatto con la farcitura.

Preparazione della farcia: sgocciolare con cura il tonno dal suo olio e frullarlo bene. Aggiungere la maionese, l’origano, i capperi, i cetriolini e una buona macinata di pepe nero e mescolare fino ad ottenere un composto omogeneo. Riempire con questo composto la base, che nel frattempo si sarà raffreddata, e guarnire con i pomodori, i cipollotti affettati in rondelle sottili e il basilico fresco, seguendo la propria fantasia. Prima di servire la torta salata, lasciarla a rassodarsi in frigorifero per un paio d’ore.

Se la ricetta della torta salata fredda con tonno e maionese ti è piaciuta, seguimi anche sulla mia pagina Facebook, su Twitter, Google+ Pinterest!

Precedente Arrosto freddo con salsa di zucchine e yogurt Successivo Piatti estivi, ricette facili e appetitose

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.