Crea sito

Torta rustica lievitata con stracchino e prosciutto

Ieri ho preparato questa torta rustica lievitata farcita con stracchino e prosciutto, una focaccia morbida e gustosa con un ricco ripieno cremoso, guarnita da pomodorini e olive che la rendono ancora più sfiziosa e saporita. L‘impasto è quello che generalmente si usa per il pane e la preparazione è davvero molto semplice.

torta rustica salata lievitata con stracchino e prosciutto

Torta rustica lievitata con stracchino e prosciutto

Ingredienti per uno stampo a cerniera da 24 cm

Per la pasta di pane (in alternativa si può comprare la pasta di pane già pronta dal fornaio):

  • farina di semola rimacinata, 400 grammi
  • farina 0 per pizza o Manitoba, 200 grammi
  • acqua, 300 ml
  • lievito di birra secco, una bustina
  • sale, un pizzico
  • zucchero, un cucchiaino

Per la farcitura:

  • stracchino, 300 grammi
  • prosciutto cotto a fettine, 150 grammi 

Per completare:

  • pomodorini tipo Pachino q.b.  (io ne ho utilizzati 5)
  • olive nere, una manciata (io ne ho utilizzate 4)
  • olio extravergine d’oliva q.b.
  • sale e pepe q.b.

Preparazione 

Preparare l’impasto della torta rustica: nella ciotola dell’impastatrice (o sul piano da lavoro) lavorare le farine setacciate insieme, il lievito, l’acqua appena tiepida, un pizzico di sale e un cucchiaino di zucchero, fino ad ottenere un impasto morbido ed omogeneo.

Lasciare lievitare l’impasto coperto con uno strofinaccio in un luogo riparato, fino a quando sarà più o meno raddoppiato di volume. 

Riprendere l’impasto e dividerlo in due parti, una di quantità un po’ maggiore dell’altra.

Stendere la parte maggiore dell’impasto, arrivando a uno spessore di circa un dito, quindi rivestire con essa il fondo e le pareti dello stampo ben spennellato d’olio, lasciando che un po’ di pasta debordi all’esterno.

Distribuire lo stracchino uniformemente sul fondo e coprire con il prosciutto cotto.

Stendere anche la parte rimanente dell’impasto e ricoprire con essa la torta rustica, rimboccando la pasta in eccesso verso l’interno e premendo sui bordi per sigillarli bene.

Lasciare riposare in luogo riparato per circa 30 minuti.

Snocciolare le olive, lavare i pomodorini e tagliare entrambi a metà. Distribuire olive e pomodorini sulla superficie della torta rustica, spennellare con olio e aggiungere sale (poco) e pepe nero.

Mettere nel forno caldo (200°) per 35-40 minuti.

torta rustica lievitata con stracchino e prosciutto

Se la ricetta della torta rustica con stracchino e prosciutto ti è piaciuta, condividila e seguimi anche sulle mie pagine FacebookTwitter e Pinterest!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.