Torta di mandarino e cioccolato, dolce senza forno

Semplice e squisita, questa torta di mandarino e cioccolato si prepara con grande facilità e senza accendere il forno. Una base croccante di biscotti ricoperta da un goloso strato di cioccolato fondente accoglie una soffice crema di mandarino senza latte né uova: il risultato finale è davvero straordinario per gusto, profumo e consistenza.

Torta di mandarino e cioccolato

Torta di mandarino e cioccolato

INGREDIENTI

Per la base 

  • biscotti tipo Digestive, 250 grammi
  • burro, 140 grammi
  • cioccolato fondente al 70%, 120 grammi

Per la crema

  • mandarini, 1.2 lt di succo filtrato
  • zucchero, 130 grammi circa (dipende anche dalla dolcezza dei mandarini)
  • amido di grano (frumina) o di mais, 90 grammi 

Per decorare (facoltativo)

  • panna fresca, 150 ml
  • un mandarino
  • zucchero q.b.
  • gocce di cioccolato q.b.
  • granella di pistacchio, q.b.

PREPARAZIONE

Con l’aiuto del mixer tritare finemente i biscotti. Metterli in una ciotola e versarvi sopra il burro fuso. Amalgamare bene l’impasto, in modo che il burro venga assorbito in modo uniforme dai biscotti.

Versare questo composto in una tortiera a cerniera di 24 cm di diametro. Livellarlo bene sul fondo della tortiera, pressando con l’aiuto del dorso di un cucchiaio, poi mettere in frigo per circa un’ora.

Nel frattempo spremere i mandarini e filtrarne il succo. Versare il succo ottenuto in una pentola di giuste dimensioni e, a fiamma spenta, aggiungere lo zucchero e l’amido e mescolare per far sì che tutto si sciolga perfettamente. Solo a questo punto accendere il fuoco.

Far cuocere a fiamma bassa, mescolando, fino a quando inizieranno a vedersi i primi accenni di bolle. Spegnere il fuoco.

Far fondere a bagnomaria il cioccolato. Riprendere dal frigorifero la base della torta e spennellarla completamente con il cioccolato fuso. Metterla in freezer per una decina di minuti per fare solidificare il cioccolato, poi riprenderla, spennellare una seconda volta e rimettere  ancora in freezer. 

Appena questo secondo strato di cioccolato si sarà solidificato, versare la crema di mandarino sopra di esso e mettere la torta in frigorifero (non in freezer) per un paio d’ore circa.

Non resta ora che decorare la torta di mandarino e cioccolato come la fantasia suggerisce: io ho distribuito qua e là ciuffetti di panna montata con gocce di cioccolato, ho cotto brevemente nello sciroppo di zucchero fatto sul momento cinque spicchi di mandarino pelati a vivo e infine ho spolverizzato la superficie della torta con poca granella di pistacchio 🙂 .

Torta di mandarino e cioccolato, una fetta

Se questa ricetta ti è piaciuta, seguimi anche sulla mia pagina Facebook,Twitter,Google+ e Pinterest!

Precedente Polpette di patate e mortadella, facili e saporite Successivo Ricette con i carciofi, tante idee per tutte le occasioni

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.