Terrina al triplo cioccolato

La terrina al triplo cioccolato è uno di quei dolci che fanno la felicità di qualunque amante del cioccolato 🙂  Ho trovato la ricetta di questo goloso ed elegante semifreddo su un libro dedicato al cioccolato e da almeno due decenni lo ripropongo sempre con grande successo sulla mia tavola: il suo creatore è Maurice Ferrè, chef pasticciere del famosissimo Maxim’s di Parigi all’inizio degli anni Ottanta. Prepararlo non è difficile, serve solo un po’ di pazienza per rispettare i tempi di raffreddamento dei singoli strati, ma il risultato ripaga ampiamente dell’attesa. Nella versione originale la terrina al triplo cioccolato è accompagnata da una crema inglese alla menta; personalmente amo molto accompagnarla, specie in primavera, con un coulis di fragole, come ho fatto in quest’occasione.

Terrina al triplo cioccolato i

Ingredienti per uno stampo (del tipo per plum cake)

Per lo strato di cioccolato fondente

  • cioccolato fondente (70%), 125 grammi
  • panna fresca, 45 ml
  • burro morbido, 45 grammi
  • uova, 2
  • zucchero, un cucchiaio 

Per lo strato di cioccolato bianco 

  • cioccolato bianco, 130 grammi
  • panna fresca, 45 ml
  • burro morbido, 45 grammi
  • uova, 2
  • zucchero, un cucchiaio

Per lo strato di cioccolato al latte

  • cioccolato al latte, 130 grammi
  • panna fresca, 45 ml
  • burro morbido, 45 grammi
  • uova, due 
  • zucchero, un cucchiaio

Per il coulis di fragole

  • fragole, 600 grammi
  • zucchero a velo, due-tre cucchiai 
  • rum bianco (facoltativo), un cucchiaio

Preparazione 

1.Preparazione dello strato di cioccolato fondente

Spezzettare il cioccolato fondente e farlo fondere a bagnomaria. In un tegame di giuste dimensioni riscaldare la panna (45 ml) e versarla sul cioccolato fuso, mescolando sempre perché si amalgami perfettamente e non faccia grumi. Lasciare raffreddare. Unire poi al composto di cioccolato i due tuorli, uno alla volta, incorporando perfettamente il primo prima di passare al successivo. Aggiungere anche 45 grammi di burro morbido, poco per volta, mescolando con la frusta. Montare gli albumi a neve soda: inizialmente montarli a velocità media, poi aggiungere un cucchiaio di zucchero e continuare a velocità massima ancora per qualche secondo. Incorporare gli albumi montati al composto, poco per volta e con movimento dal basso verso l’alto per non smontarli. Ritagliare dalla carta forno una sagoma delle stesse dimensioni del fondo dello stampo e coprirlo con essa, poi versare nello stampo il composto di cioccolato fondente, accertandosi che sia distribuito uniformemente e che non rimangano spazi vuoti, e livellarlo in superficie. Mettere nel freezer per circa 40 minuti

2. Preparazione dello strato di cioccolato bianco

Ripetere gli stessi passaggi compiuti per preparare il composto di cioccolato fondente con 130 gr di cioccolato bianco. Stendere il composto di cioccolato bianco sopra quello di cioccolato fondente ormai solidificato e mettere nel freezer per il tempo necessario perché si rassodi. Per ottenere strati ben divisi è molto importante che lo strato precedente sia completamente rassodato prima di aggiungere quello successivo.

3. Preparazione dello strato di cioccolato al latte

Ripetere con 130 gr di cioccolato al latte gli stessi passaggi compiuti per preparare i due strati precedenti. Stendere il composto di cioccolato al latte sopra quello di cioccolato bianco ormai solidificato e rimettere nel freezer.

4. Preparazione del coulis di fragole

Preparare le fragole: sciacquarle, dividerle in due ed eliminare il picciolo. Frullarle nel bicchiere del mixer con lo zucchero e, se piace, con un cucchiaio di rum 

5. Sformare e presentare la terrina al triplo cioccolato: consigli 

Riempire una teglia a bordi alti con acqua calda e immergervi per pochi secondi il fondo dello stampo con la terrina. Asciugarlo esternamente, poi far scorrere la lama di un coltello sottile lungo tutto il bordo della terrina. Appoggiare un piatto delle giuste dimensioni sullo stampo, capovolgerlo velocemente e sollevarlo. Eliminare la carta e lasciare ammorbidire la terrina 45-50 minuti in frigorifero.

Tenere la terrina in frigorifero fino al momento di servirla. Tagliare la terrina al triplo cioccolato a fette (prima di procedere al taglio consiglio di immergere il coltello in acqua calda e poi asciugarlo) e servirla con il coulis di fragole. La terrina al triplo cioccolato si conserva molto bene, per cui può essere tranquillamente preparata anche con una settimana di anticipo.

Terrina al triplo cioccolato

Se la ricetta della terrina al triplo cioccolato ti è piaciuta, seguimi anche sulla mia pagina Facebook, su Twitter e su Pinterest!

Precedente Lasagne al salmone affumicato con zucchine e robiola Successivo Crostata al cacao con crema di fragole e cioccolato fondente

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.