Sbriciolata alle fragole, torta facile e golosa

Morbida e golosa, la sbriciolata alle fragole è uno di quei dolci semplici ed intramontabili che piacciono a grandi e piccoli e sono perfetti per ogni momento della giornata: una friabile frolla sbriciolata nasconde un cuore cremoso di confettura di fragole fatta sul momento, che sprigiona un profumo irresistibile…una torta davvero deliziosa che si prepara in poco tempo e con grande facilità.

sbriciolata alle fragole

Sbriciolata alle fragole

Ingredienti per uno stampo da 24 cm

Per la pasta frolla sbriciolata

  • farina 00, 350 grammi
  • burro, 170 grammi
  • zucchero, 170 grammi
  • un uovo intero + un tuorlo
  • sale, un pizzico
  • lievito per dolci, un cucchiaino
  • vaniglia, un cucchiaino di estratto o i semini di mezza bacca
  • la buccia grattugiata di un limone non trattato
  • sale, un pizzico

Per la farcitura alle fragole

  • fragole, 500 grammi (peso netto)
  • zucchero, 100 grammi (regolarsi anche in base alla dolcezza delle fragole)
  • il succo di mezzo limone
  • maizena, due cucchiaini

Preparazione 

Preparazione della pasta frolla sbriciolata: in una ciotola lavorare velocemente lo zucchero con il burro a temperatura ambiente, quindi incorporare l’uovo intero, il tuorlo e la buccia del limone grattugiata. Aggiungere la farina setacciata con il lievito ed un pizzico di sale ed impastare rapidamente il composto senza però lavorarlo troppo: si otterranno così delle grosse briciole. Coprire e mettere in frigorifero per una decina di minuti.

Preparazione del ripieno alle fragole: lavare le fragole, eliminare il picciolo e tagliarle a pezzetti. Metterle in una casseruola, poi aggiungere lo zucchero ed il succo di limone e far cuocere cinque minuti a fuoco medio mescolando. Prelevare dalla casseruola tre cucchiai del succo di fragola che si sarà subito formato, metterlo in una ciotolina e lasciarlo raffreddare, quindi aggiungervi la maizena, mescolare bene per farla sciogliere completamente e versare nuovamente sulle fragole in cottura. Proseguire la cottura ancora per un po’: la frutta non deve essere completamente sfatta e il succo deve essere denso e sciropposo. Lasciare raffreddare.

Assemblaggio e cottura della torta: riprendere la pasta frolla sbriciolata e dividerla in due parti, di cui una più grande. Rivestire il fondo e i bordi della tortiera con la parte più grande, pressando leggermente l’impasto con le mani. Coprire con la composta di fragole ormai fredda. Sbriciolare ulteriormente la parte di pasta frolla rimasta, lasciando cadere grosse briciole sopra il ripieno e ricoprendolo completamente. Mettere infine nel forno caldo (180°) per circa 35-40 minuti.

La nostra sbriciolata alle fragole è pronta: aspettare che sia completamente fredda prima di tagliarla e servirla. La sbriciolata alle fragole è squisita anche nei giorni successivi 🙂 .

Se la ricetta della sbriciolata alle fragole ti è piaciuta, condividila e seguimi anche sulla mia pagina FacebookTwitter  Pinterest!

sbriciolata alle fragole

Precedente Welsh rarebit, ricetta tradizionale gallese Successivo Torta soffice con ciliegie e yogurt

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.