Crea sito

Risotto con la verza e la salsiccia, facile e gustoso

Il risotto con la verza e salsiccia è una gustosa ricetta perfetta per i mesi invernali, un  ricco primo piatto completo, saporito e veloce da preparare.

Conosciamo meglio la verza – La verza, chiamata anche “cavolo verza”, è una pianta erbacea che appartiene alla famiglia delle Crucifere e il cui nome scientifico è “Brassica oleracea sabauda”. Ha foglie verdi e grinzose e rispetto al cavolo cappuccio si presenta meno compatta. Può essere consumata cruda, stufata o brasata, ma viene impiegata più frequentemente nella preparazione di zuppe e minestre; inoltre le sue foglie si prestano particolarmente alla preparazione di involtini.

Poco calorica e dal buon potere saziante, cosa che la rende molto indicata nelle diete ipocaloriche, la verza è ricca in zolfo, arsenico, calcio, fosforo, rame, iodio ed è un alimento noto per le sue virtù digestive, rimineralizzanti e di ricostituente cerebrale. E’ simile nei contenuti al broccolo, ma ancora più ricca di vitamina E e di zolfo; contiene anche un raro principio attivo che protegge le mucose digestive dalle lesioni. Queste sue proprietà nutrizionali e terapeutiche la fecero apprezzare fin dall’antichità: i Greci e i Romani ne facevano largo uso, ed in particolare questi ultimi usavano mangiarla cruda prima dei banchetti per aiutare l’organismo ad assorbire meglio l’alcool e ritenevano inoltre che avesse il potere di scacciare la malinconia. (Liberamente tratto da Alimentipedia, Meglio Sapere, Bio Express)

risotto con la verza

Risotto con la verza e salsiccia

 Ingredienti per 4 persone

  • riso, 360 grammi
  • verza, 300 grammi (netto)
  • salsiccia fresca, 200 grammi
  • una cipolla media
  • vino bianco, mezzo bicchiere
  • olio extravergine di oliva
  • formaggio grattugiato (a piacere grana, parmigiano, pecorino), una manciata
  • brodo, circa 1 litro e mezzo
  •  pepe q.b.

Preparazione

Sfogliare la verza, lavare e sgocciolare le foglie, quindi tagliarle a listarelle scartando le costole centrali troppo grosse.

Mettere a riscaldare il brodo.

Tritare la cipolla e farla rosolare dolcemente in un tegame con l’olio.

Aggiungere la salsiccia sbriciolata e continuare a far rosolare il tutto finché la salsiccia non avrà preso colore.

Unire anche la verza e lasciare cuocere coperto per una decina di minuti. Se necessario aggiungere poco brodo.

Unire il riso, fare insaporire e sfumare con il vino bianco. 

Iniziare ad aggiungere il brodo bollente, un mestolo alla volta, e portare a cottura.

Condire il risotto con la verza con il formaggio grattugiato ed un’abbondante macinata di pepe: non resta che sistemarlo nel suo piatto da portata e portarlo ben caldo in tavola.

...Piaciuto il risotto con la verza? 🙂 Ecco qualche altra idea per un ottimo risotto (cliccare sui link per leggere le ricette):

Risotto zafferano e zucchine

Risotto agli scampi

Risotto alla sbirraglia

Se questa ricetta ti è piaciuta, seguimi anche sulla mia pagina Facebook,Twitter,Google+ e Pinterest!

2 Risposte a “Risotto con la verza e la salsiccia, facile e gustoso”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.