Crea sito

Quiche pomodori, mozzarella e origano

La quiche pomodori, mozzarella e origano è una squisita torta salata semplice e fresca, con un gusto stuzzicante che ricorda un po’ quello della pizza. Facile da preparare, si mangia tiepida o ancora meglio fredda ed è un’idea perfetta per un buffet, un picnic o un pasto veloce ma sostanzioso.  🙂

quiche pomodori mozzarella

Quiche pomodori, mozzarella e origano

Ingredienti per una tortiera di 20-22 cm.

Per la base

  • pasta matta (o pasta brisè già pronta), 250 grammi
  • legumi secchi q.b.

Per il ripieno

  • mozzarella, 250 grammi
  • pomodori, due medi
  • uova, due
  • latte, 50 ml.
  • panna, 50 ml.
  • origano secco, una manciata
  • basilico, qualche foglia
  • sale q.b.
  • peperoncino macinato o pepe nero (secondo le preferenze) q.b.

 

Preparazione

Preparare la pasta matta (cliccare su questo link per leggere il procedimento) e lasciarla riposare in frigorifero. Nel caso si usasse la pasta brisè già pronta, passare direttamente  a stenderla.

Preriscaldare il forno a 180°. Riprendere la pasta matta dal frigorifero, stenderla con l’aiuto del matterello e con essa foderare una tortiera con il fondo mobile o a cerniera. Bucherellare leggermente il fondo con una forchetta, coprire con carta forno e riempire con una buona manciata di legumi secchi. Mettere nel forno caldo per 10 minuti. Sfornare la tortiera, togliere la carta ed i legumi e rimettere in forno ancora per cinque minuti, cioè fino a quando il centro della pasta avrà preso un po’ di colore. Quest’operazione preliminare permette di avere un guscio croccante che non si inumidisce a contatto con il ripieno.

Pelare i pomodori tuffandoli nell’acqua bollente, aprirli, liberarli dai semi e ridurli a cubetti. Tagliare a piccoli pezzi la mozzarella ben strizzata (meglio se del giorno prima, quindi più asciutta).

In una ciotola sbattere le uova con la panna ed il latte, quindi aggiungere sale, peperoncino (o pepe) ed origano.

Distribuire i pomodori e la mozzarella sulla base di pasta ormai fredda, coprire con il composto di uova ed infornare per circa 40 minuti: la quiche sarà pronta quando il ripieno avrà assunto un aspetto ben gratinato e compatto.

Dopo aver estratto la quiche dal forno, cospargerla con qualche foglia di basilico fresco spezzettato. Lasciarla raffreddare prima di sformarla. Servirla tiepida o fredda accompagnata da una fresca insalata.

quiche pomodori, mozzarella e origano fettaSe la ricetta della quiche pomodori e mozzarella ti è piaciuta, seguimi anche sulle mie pagine Facebook, Twitter Pinterest!

4 Risposte a “Quiche pomodori, mozzarella e origano”

    1. Ciao Milly, la sfoglia puoi anche usarla, ma io la sconnsiglierei: assorbirebbe troppo l’umidità di pomodoro e mozzarella ma soprattutto del composto uova-latte facendo così perdere la friabilità propria della pasta sfoglia 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.