Quiche di piselli e speck, ricetta facile

La quiche di piselli è una ricetta facile e gustosa, che piace un po’ a tutti, grandi e piccoli: perfetta da mangiare tiepida, ma molto buona anche fredda, è un ottimo piatto unico, ideale da aggiungere ad un buffet o da portare in gita.

Questa quiche di piselli e speck è una ricetta che non preparavo da tempo, ma che oggi mi è tornata in mente nel vedere, tra i banchi del mercato, una verde montagnola di questi dolci legumi, probabilmente gli ultimi della stagione.

quiche di piselli e speck

Quiche di piselli e speck

Ingredienti

  • pasta matta (o un rotolo di pasta brisè  già pronta), 400 grammi
  • piselli, 500 grammi (dopo sbucciati circa 250 grammi)
  • speck tagliato in due fette, 120 grammi
  • panna fresca, 250 ml.
  • menta fresca, qualche foglia  (o prezzemolo)
  • uova, due uova e un tuorlo
  • emmentaler, 100 grammi
  • sale e pepe q.b.
  • legumi secchi (per la tortiera) q.b. 

Per la pasta matta

  • farina, 300 grammi
  • olio extra vergine d’oliva, 4 cucchiai (circa 50 ml)
  • acqua, 150 ml circa
  • sale q.b.

Preparazione

Preparare la pasta matta  (cliccando sul link si va alla ricetta) e riporla in un luogo fresco a riposare per una mezz’ora.

Accendere il forno a 180°.

Sbucciare i piselli e lessarli a pentola scoperta, in acqua bollente e salata, per circa 15 minuti.

Scolarli e passarli sotto l’acqua fredda.

Trascorso il tempo necessario stendere la pasta matta sul piano da lavoro in una sfoglia sottile (oppure stendere la pasta brisè già pronta).

Foderare con la sfoglia una tortiera da 25 cm di diametro e bucherellarla qua e là con una forchetta.

Coprirla con carta forno e riempirla con fagioli secchi.

Mettere nel forno già caldo per circa 15 minuti.

Togliere legumi e carta e lasciarla ancora in forno per cinque minuti.

Sfornare la tortiera con la base della quiche e distribuire sul fondo lo speck tagliato a cubetti .

In una ciotola, sbattere le uova e il tuorlo, unire il formaggio grattugiato, la panna, i piselli, il sale, il pepe e le foglioline di menta (o di prezzemolo) spezzettate.

Mescolare e versare il composto sulla base con lo speck.

Rimettere in forno per circa 20 minuti.

La nostra quiche di piselli e speck è pronta: aspettare una decina di minuti prima di tagliarla a fette.  

Se la ricetta ti è piaciuta, seguimi anche sulla mia pagina Facebook, su Twitter  e Pinterest!

Precedente Insalata di cozze e patate, ricetta facile Successivo Torta di ciliegie e crema (tarte aux cerises)

12 commenti su “Quiche di piselli e speck, ricetta facile

  1. Ma che bella ricetta! Anche io amo molto la pasta matta casalinga che è decisamente più sana e leggera di quella che troviamo nei punti vendita…e questa torta salata mi ispira davvero tantissimo 🙂

  2. Sembra squisita questa quiche! Mi piacciono molto le torte salate e mi piace sempre prepararle con ingredienti diversi, proverò anche questa versione con piselli e speck

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.