Crea sito

Quiche con porri, pollo e mandorle

Oggi vi presento la quiche con porri, pollo e mandorle, una straordinaria torta salata che si prepara senza nessuna difficoltà: i porri, con il loro gusto fresco e delicato, si fondono con i bocconcini di pollo in un mix armonioso di sapori, mentre le mandorle tostate aggiungono un tocco piacevolmente croccante. Si tratta di una ricetta letta molti anni fa sulla Cucina Italiana, che ha ricevuto sempre un’ottima accoglienza tutte le volte che l’ho proposta e che consiglio caldamente di provare a chi abbia voglia di preparare una torta salata particolare e davvero sfiziosa 🙂 .quiche con porri, pollo e mandorle

Quiche con porri, pollo e mandorle

Ingredienti per una tortiera rotonda e bassa da 22 cm

  • pasta matta, 400 grammi (in alternativa pasta brisè già pronta)
  • porri, 400 grammi (peso netto, dopo averli puliti)
  • mandorle pelate a scaglie, 35 grammi
  • mezzo petto di pollo
  • grana padano grattugiato, un cucchiaio
  • uno scalogno
  • panna fresca, 100 ml
  • un uovo
  • sale e pepe q.b.
  • olio extravergine d’oliva 

Per la pasta matta (cliccare su questo link per leggere il procedimento):

  • farina 0, 300 grammi
  • olio extravergine d’oliva, 4 cucchiai 
  • acqua, 150 ml circa
  • sale q.b.

Preparazione 

Preparare la pasta matta (la ricetta a questo link) e riporla a riposare in  frigorifero. Se si è scelto di utilizzare la pasta brisè, naturalmente saltare questo passaggio.

Pulire i porri, tagliarli a rondelle e farli stufare a fiamma moderata in un tegame con un paio di cucchiai d’olio, un pizzico di sale e lo scalogno tritato. Portare a cottura: i porri dovranno essere molto morbidi, quasi sfatti.

Tagliare il petto di pollo a dadini e farlo rosolare con poco olio, sale e pepe.

Stendere la pasta matta o brisè sul piano da lavoro e rivestire con essa la tortiera.

Punzecchiare la pasta con i rebbi di una forchetta, poi distribuirvi sopra i bocconcini di pollo e coprirli con i porri stufati.

Sbattere l’uovo con la panna, sale e pepe e versare il composto così ottenuto nella tortiera. Cospargere la superficie della quiche con il formaggio grattugiato e le mandorle.

Mettere in forno caldo (180°) per circa 40 minuti. Se la quiche iniziasse a prendere troppo colore, coprirla con un foglio di alluminio.

La nostra quiche con porri, pollo e mandorle è pronta: sformarla sul piatto da portata e servirla tiepida. 

Se questa ricetta  ti è piaciuta, seguimi anche sulla mia pagina Facebook,Twitter,Google+ Pinterest!

quiche con porri, polo e mandorle

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.