Crea sito

Polpettine con capperi, limone e zenzero

Morbide, fresche e saporite, le polpettine con capperi e limone sono un secondo facile e appetitoso che piace un po’ a tutti, grandi e piccoli: i capperi, lo zenzero e le bucce di limone presenti nell’impasto regalano a queste semplici e deliziose polpette un profumo e un sapore eccezionali, e la cremosa salsa al limone che le accompagna aggiunge uno stuzzicante tocco in più.

Polpettine con capperi e limone

Polpettine con capperi, limone e zenzero

Ingredienti per 4 persone

Per le polpette

  • carne tritata (io ho usato quella di vitello, ma le polpettine sono ottime anche con altre carni, ad esempio pollo, maiale o miste), 400 grammi
  • limoni non trattati, la buccia di due (un cucchiaino ben colmo)
  • capperi sotto sale, un cucchiaio colmo
  • un uovo grande
  • formaggio grattugiato, un cucchiaio
  • mollica di pane raffermo, 70 grammi
  • vino bianco, 100 ml
  • origano, un cucchiaino scarso
  • pangrattato q.b.
  • sale e pepe q.b.
  • olio extravergine d’oliva q.b.

Per la salsa al limone

  • zenzero pelato e tritato finemente, un cucchiaino
  • il succo di un limone 
  • erba cipollina, qualche stelo
  • capperi, quattro o cinque
  • maizena, un cucchiaino 
  • acqua, un cucchiaio

Preparazione 

Lavare e asciugare i limoni, grattugiarne la buccia e spremere il succo di uno. Sciacquare accuratamente i capperi per liberarli dal sale e tritarli finemente, lasciandone da parte quattro o cinque interi che serviranno poi per la salsa al limone. Bagnare la mollica di pane con un bicchiere d’acqua e lasciarla ammorbidire.

In una ciotola lavorare la carne tritata con la mollica ammorbidita e ben strizzata, i capperi tritati, la buccia grattugiata dei limoni, un uovo intero, un cucchiaio di formaggio grattugiato, una presa d’origano, sale (poco) e pepe, impastando fino ad ottenere un composto perfettamente amalgamato.

Far riposare il tutto in frigorifero per una decina di minuti, poi riprendere l’impasto,  formare le polpettine e passarle nel pangrattato. 

Sciogliere la maizena nel succo di limone, quindi aggiungere un cucchiaio d’acqua e lo zenzero grattugiato.

Versare un velo d’olio in un tegame delle giuste dimensioni e far rosolare a fiamma bassa per un paio di minuti le polpettine da entrambi in lati.

Sfumare con il vino, poi aggiungere il succo di limone preparato, l’erba cipollina taglizzata e i capperi lasciati da parte e proseguire la cottura a fiamma bassa per una decina di minuti circa, fino quando si sarà formato un sughetto cremoso.

Le nostre polpettine con capperi, zenzero e limone sono pronte: sono ottime anche gustate a temperatura ambiente. 

Polpettine con capperi e limone
Se la ricetta delle polpettine con capperi, limone e zenzero ti è piaciuta, seguimi anche sulla mia pagina Facebook, su Twitter e su Pinterest!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.