Penne gratinate con crema di ricotta e asparagi

La pasta al forno è sempre una grande risorsa grazie alla facilità di esecuzione, alla praticità di poterla preparare in anticipo e alle sue mille varianti, tutte ugualmente invitanti ed appetitose: oggi voglio proporvene una versione semplice e davvero squisita, le penne gratinate con mozzarella filante ed una delicata crema di ricotta e asparagi, a cui questa volta ho aggiunto anche dei cubetti di prosciutto, un ingrediente facoltativo.

Questo piatto conquista sempre tutti e per me si è rivelato un jolly prezioso, perché la ricetta è facilissima, richiede poco tempo ed è adatta ad ogni occasione: con i suoi tenui colori primaverili ha anche un aspetto molto gradevole, per cui ad esempio può essere la soluzione ideale quando si aspetta qualcuno a pranzo o a cena e ci si trova a dover improvvisare qualcosa di buono all’ultimo momento 🙂 .penne gratinate con crema di ricotta e asparagi

Penne gratinate con crema di ricotta e asparagi

Ingredienti per quattro persone 

  • pasta corta (io ho scelto le penne rigate), 350 grammi
  • asparagi verdi, 600 grammi
  • ricotta, 350 grammi
  • cipollotti, due
  • mozzarella, 150 grammi
  • parmigiano grattugiato, un cucchiaio
  • latte, un paio di cucchiai
  • sale e pepe q.b. 
  • olio extravergine d’oliva q.b. 
  • prosciutto cotto tagliato a cubetti (facoltativo), 100 grammi

Preparazione 

Pulire gli asparagi, tagliando la parte terminale legnosa, poi passarli sotto l’acqua, legarli con spago da cucina e metterli in pentola con acqua a bollore. Farli cuocere per circa cinque minuti, quindi tirarli su, conservando l’acqua che verrà in seguito utilizzata per la cottura della pasta. Tagliare gli asparagi a tocchetti, lasciando intere le punte.

In un padella di dimensioni opportune rosolare leggermente i cipollotti tritati in un paio di cucchiai d’olio. Unire poca acqua e farli cuocere un pochino, fino a quando l’acqua sarà quasi del tutto consumata, poi aggiungere una piccola parte dei tocchetti di asparagi e le punte e far insaporire per un paio di minuti. 

Mettere a cuocere la pasta nell’acqua di cottura degli asparagi. Nel frattempo frullare i tocchetti di asparagi rimasti e tritare grossolanamente la mozzarella. 

In una ciotola capiente lavorare la ricotta con gli asparagi frullati, poco latte, un pizzico di sale e una buona macinata di pepe, fino ad ottenere un composto morbido e cremoso di un bel colore verde.

Scolare la pasta bene al dente e versarla nella ciotola con la crema di ricotta e asparagi. 

Aggiungere le punte di asparagi, la mozzarella (lasciandone da parte una manciata) ed eventualmente i cubetti di prosciutto, poi mescolare bene e versare tutto in una pirofila precedentemente spennellata d’olio. Cospargere infine la superficie con la mozzarella rimasta e il parmigiano. 

A questo punto non resta che mettere la pirofila nel forno già caldo (200°) per circa 15 minuti: le nostre deliziose penne gratinate con ricotta e asparagi sono pronte! 🙂 

 Se questa ricetta ti è piaciuta, seguimi anche sulla mia pagina Facebook,Twitter,Google+ e Pinterest!

Precedente Dolci per Pasqua facili e e golosi Successivo Pâté de Pâques, ricetta tradizionale francese

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.