Crea sito

Pasta con tonno fresco, ricetta siciliana

La pasta con tonno fresco è una delle tante saporite versioni di questo piatto tipico siciliano, una ricetta perfetta per l’estate, stagione in cui è possibile trovare il tonno fresco dei nostri mari. La pasta con tonno fresco è molto buona anche se si sceglie di prepararla con il tonno in scatola…naturalmente però c’è una certa differenza 😀

pasta con tonno fresco

Pasta con tonno fresco

Ingredienti per 4 persone

  • pasta lunga (spaghetti, linguine o altro), 360 grammi
  • una fetta di tonno fresco, 300 grammi
  • finocchietto selvatico, un ciuffo
  • pomodori, 4 pomodori ramati pelati, liberati dai semi e tagliati a pezzetti
  • aglio, un grosso spicchio
  • cipolla rossa, una piccola
  • vino bianco secco, mezzo bicchiere
  • menta fresca, qualche foglia
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • sale e peperoncino macinato q.b.

Per completare  il piatto

  • una buona manciata di pangrattato e un cucchiaio di olio d’oliva (“muddica atturrata”)

Preparazione

Pulire il tonno togliendo la pelle ed altre eventuali parti rigide e tagliarlo a tocchetti.
Fare imbiondire l’aglio in un tegame con qualche cucchiaio d’olio e aggiungere i pezzetti di tonno.

Far rosolare brevemente, unire il finocchietto lavato e tagliuzzato con le forbici e sfumare con il vino. Aggiungere la cipolla tagliata ad anelli sottili, i pomodori ed una macinata di peperoncino. Salare ed eliminare l’aglio. Fare insaporire per alcuni minuti. Spegnere la fiamma, aggiungere le foglie di menta e  mescolare bene.

In una padella far tostare per qualche minuto il pangrattato, facendo molta attenzione che non bruci. Non appena il pangrattato diventa dorato, toglierlo immediatamente dalla fiamma, aggiungere poco olio (l’olio si deve assorbire, ma il pangrattato non deve inzupparsi) e mescolare bene.

Lessare la pasta in abbondante acqua salata, scolarla bene al dente e saltarla nel tegame con il sugo, aggiungendo – solo se necessario – un mestolino dell’acqua di cottura.

La pasta con tonno fresco è pronta: non resta che spolverizzarla con il pangrattato tostato e servirla in tavola.

Nota

Per un attimo di distrazione, la pasta con tonno fresco è stato fotografata prima di aggiungere il pangrattato tostato 😥 , ma la sua presenza è fondamentale per questa ricetta  😛  

“A muddica atturrata”, cioè il pangrattato tostato, è un condimento praticamente irrinunciabile della cucina siciliana e spesso sostituisce il formaggio grattugiato. È presente in moltissimi piatti, dalla pasta con le sarde a quella con acciuga e mollica, dalle sarde a beccafico agli involtini di pesce spada (cliccare sul link per leggere la mia ricetta)…e in tanti altri ancora.

Se la ricetta della pasta con il tonno fresco ti è piaciuta, seguimi anche sulle mie pagine Facebook, Twitter Pinterest!

 

9 Risposte a “Pasta con tonno fresco, ricetta siciliana”

    1. grazie Isa è vero il tonno fresco è buonissimo con la pasta e in altre preparazioni e nel periodo giusto è anche meno caro di altri pesci… A presto 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.