Panini imbottiti caldi, ricetta facile e sfiziosa

I miei panini imbottiti caldi, sfiziosa alternativa al solito panino, sono una ricetta molto facile: ottimi per un pasto leggero e veloce, magari accompagnati da un’insalata, sono perfetti per uno spuntino o anche per un pasto fuori casa, basta in questo caso avere la possibilità di riscaldarli per pochi minuti.

Questa ricetta è stata una dei miei primi esperimenti culinari: ricordo che ero in seconda media e che quel pomeriggio sarebbe venuta da me una mia compagna, avevo trovato la ricetta in un libro con la copertina viola rigida, “La pentola magica”, e fu la seconda volta nella mia vita che preparai qualcosa autonomamente:  da allora ho rifatto questi panini tante e tante volte e sono sempre stati apprezzati e richiesti  🙂 .

Panini imbottiti

Panini imbottiti

Ingredienti per 4 panini al formaggio

  • panini rotondi medi, 4
  • formaggio emmentaler (o altro formaggio), 150 grammi
  • uovo, 1 rosso
  • latte, 3 cucchiai
  • noce moscata, un pizzico
  • pepe q.b.

Preparazione

Prendere i panini e tagliare via la calotta superiore. Con un cucchiaino scavare delicatamente per togliere la mollica, facendo attenzione a non rompere la parte esterna. Prima di iniziare a scavare, incidere leggermente con la punta di un coltello la parte superiore della mollica, in modo da non fare poi troppa pressione con il cucchiaino.

Con un cucchiaino tolgo la mollica
Con un cucchiaino tolgo la mollica
Il panino svuotato
Il panino svuotato

In una ciotola mettere  la mollica sbriciolata con le mani, il latte, il rosso d’uovo, il formaggio grattugiato, il pepe e la noce moscata.

Mescolare molto bene per avere un impasto omogeneo e morbido.

Riempire con questo impasto i panini e ricoprirli con i “coperchietti” tagliati in precedenza.

Poggiare su una teglia e mettere in forno caldo per 5 minuti.

I panini imbottiti caldi sono deliziosi. Possono essere preparati in anticipo e avvolti nella pellicola non appena si raffreddano, per poi riscaldarli per pochi minuti al momento di consumarli: l’interno resta morbido, cremoso e saporito.

Qualche volta aggiungo agli ingredienti alcuni cubetti di prosciutto cotto, ingrediente che in realtà era presente nella ricetta originale.

 Se la ricetta dei panini imbottiti caldi ti è piaciuta, condividila e seguimi anche sulle mie pagine FacebookTwitterGoogle+ e Pinterest  

Precedente Minestra zucca e patate, primo semplice Successivo Frittata trippata o finta trippa

4 commenti su “Panini imbottiti caldi, ricetta facile e sfiziosa

    • vittoriaaifornelli il said:

      Metti il panino nel forno a temperatura più bassa e lo tieni più a lungo, comunque posso dirti che quando noi lo mangiamo il panino è sempre molto caldo internamente.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.