Crea sito

Millassata, antica frittata siciliana

La millassata è una delle numerose e gustose frittate tradizionali siciliane: morbida, rustica e saporita viene preparata con prodotti tipici del territorio.

La ricetta più antica della millassata prevede di aggiungere agli ingredienti, oltre ad asparagi, carciofi, formaggio ed erbe aromatiche, anche delle fettine di zucca gialla precedentemente fritta: è una versione un po’ desueta rispetto a quella che si prepara solitamente e che oggi vi propongo, ma consiglio di provarla almeno una volta…è veramente particolare 🙂 

millassata

Millassata, antica frittata tradizionale

Ingredienti per 4 persone

  • uova, 6
  • carciofi, 2
  • asparagi (selvatici se si ha la possibilità di trovarli, oppure coltivati), un mazzetto (circa 300 grammi)
  • menta fresca, qualche foglia
  • prezzemolo, un ciuffetto
  • pangrattato, un cucchiaio 
  • pecorino fresco grattugiato grossolanamente, una manciata abbondante
  • sale e pepe q.b.
  • un limone
  • olio extra vergine d’oliva q.b.

Preparazione

Pulire i carciofi eliminando le foglie esterne più coriacee e tagliando le punte spinose, quindi lessarli in acqua acidulata con il succo del limone.

Non appena i carciofi sono cotti scolarli e lasciarli raffreddare, poi dividerli in due, eliminare l’eventuale fieno interno e tagliarli a fettine.

Lavare gli asparagi, lessarli ed eliminare le parti dure dei gambi, conservando solo le punte.

In una ciotola sbattere le uova (vedi nota) ed unire i carciofi e gli asparagi lessati, il pangrattato, la menta, il prezzemolo, il pecorino grattugiato, sale e pepe.

Cuocere in olio ben caldo il composto così ottenuto prima da un lato e poi, quando la millassata sarà ben rappresa e dorata, girare dall’altro lato e completare la cottura. 

Nota

L’antica ricetta della millassata prevede di sbattere i soli tuorli con tutti gli altri ingredienti e di unire al composto gli albumi montati a neve soltanto all’ultimo momento: il risultato è una frittata ancora più soffice. 

millassata fetta

Se la ricetta della millassata ti è piaciuta, seguimi anche sulla mia pagina Facebook,Twitter e Pinterest!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.