Lasagne alla zucca con stracciatella e spinaci

Lasagne alla zucca e stracciatella, un primo facile e goloso che bisogna assolutamente provare: un piatto autunnale davvero delizioso, gustoso ma allo stesso tempo di grande delicatezza, con strati di lasagne avvolte morbidamente da una crema leggera di zucca e spinaci e un irresistibile cuore filante di stracciatella ūüėõ . Grazie alle pentole Crafond¬†posso preparare le mie lasagne indifferentemente nel forno o sui fornelli: e se¬†in estate la scelta dei fornelli √® diventata per me irrinunciabile, devo dire che anche nelle altre stagioni la possibilit√† di utilizzarli √® di estrema praticit√†, in particolare √® di grandissimo aiuto quando il forno √® gi√† occupato da altre pietanze ūüėČ .Lasagne alla zucca con spinaci e stracciatella

Lasagne alla zucca con stracciatella e spinaci 

Ingredienti  

  • lasagne all’uovo, 250 grammi
  • zucca, 600 grammi (peso netto)
  • spinaci, 200 grammi
  • stracciatella, 400 grammi
  • formaggio grattugiato (io ho messo met√† parmigiano e met√† pecorino), 150 grammi
  • una cipolla media
  • sale e pepe q.b.
  • olio extravergine d’oliva q.b.

Preparazione 

Sbucciare la zucca, eliminare semi e filamenti e tagliarla in piccoli pezzi. Sbucciare la cipolla e tritarla finemente.

Riscaldare un paio di cucchiai d’olio in un tegame delle dimensioni opportune, quindi aggiungere la cipolla tritata, far rosolare per pochi istanti ed unire anche la zucca. Salare, pepare e far cuocere coperto a fiamma bassa, il tempo necessario affinch√© la zucca si ammorbidisca del tutto (se necessario aggiungere un paio di mestoli di acqua bollente o di brodo vegetale). Se si preferisse una consistenza della zucca perfettamente liscia frullarla con il minipimer.

Nel frattempo¬†lavare gli spinaci, metterli in un tegame ancora grondanti d’acqua (non √® necessario aggiungerne altra), coprire e cuocerli finch√© avranno assorbito completamente la loro acqua. Appena freddi tagliuzzarli grossolanamente.

A questo punto condire la zucca con circa metà del formaggio grattugiato, aggiungere gli spinaci e mescolare, lavorando il tutto in modo da ottenere un insieme omogeneo e dalla consistenza piuttosto liscia.

Spennellare il fondo di¬†una pirofila (io ho usato la mia Crafond) con un filo d’olio, poi distribuire su tutta la sua superficie un paio di cucchiaiate di crema di zucca e spinaci e posizionarvi sopra un primo strato di lasagne.¬†Coprire con uno strato di crema di zucca, poi distribuire in modo uniforme la stracciatella, spolverizzare con¬† poco formaggio grattugiato, coprire con un secondo strato di lasagne¬†e continuare nello stesso modo, alternando gli strati fino alla fine degli ingredienti (io ho fatto tre strati di lasagne).¬†L‚Äôultimo strato dovr√† essere di crema di zucca e spinaci, con qualche fiocchetto di stracciatella sparso qua e l√†.

Spolverizzare la superficie con il formaggio grattugiato e mettere in forno gi√† caldo a 180¬įC per circa 40 minuti, o fino a quando si sar√† formata una leggera crosticina. In alternativa, con la mia rostiera Crafond, io cuocio le lasagne direttamente sui fornelli, con fiamma al minimo per 30 minuti circa (in questo caso mettere poi le lasagne un paio di minuti sotto il grill per la gratinatura).¬†

Le nostre lasagne alla zucca e stracciatella sono pronte: lasciarle riposare per qualche minuto prima di servirle in tavola.

Lasagne alla zucca con spinaci e stracciatella

Se la ricetta delle lasagne alla zucca con spinaci e stracciatella ti è piaciuta, seguimi anche sulla mia pagina Facebook, suTwitter, su Google+ e su Pinterest!

Precedente Rigatoni al sugo di salsiccia, ricetta classica Successivo Biscotti di San Martino (Raschi), ricetta siciliana

2 commenti su “Lasagne alla zucca con stracciatella e spinaci

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.