Lampuga al forno con patate e olive

La lampuga al forno è una ricetta gustosa e facile, per preparare con successo un pesce al forno in modo semplice.

La lampuga, che a Catania è chiamato capone (capuni), è un pesce “di passo” tipico dell’autunno, durante il quale appunto passa nelle nostre acque mediterranee: ha carne bianca e soda, con pochissime spine, ed è adatto a tante ricette diverse, tutte buonissime.

Tagliato a fette e poi fritto è forse il modo più tradizionale di prepararlo, ma questa volta ho preferito farlo intero al forno, con patate e olive: il risultato è davvero… da leccarsi i baffi 🙂

lampuga al forno

Lampuga al forno con patate e olive

Ingredienti

  • pesce capone intero (il mio pesava un kg e 200 grammi)
  • pomodorini a grappolo, una dozzina
  • una cipolla rossa
  • olive nere, una decina
  • origano, un buon pizzico
  • patate, 600 grammi
  • vino bianco, mezzo bicchiere 
  • un limone biologico o non trattato (io ho messo un pezzetto di citron confit)
  • olio extravergine d’oliva q.b.
  • sale e pepe q.b.

Preparazione

Pelare le patate, tagliarle a tocchetti e salarle.

Lavare i pomodorini e snocciolare le olive.

Sbucciare la cipolla e tagliarla a piccoli spicchi.

Il pesce, già eviscerato dal pescivendolo, va sciacquato sotto l’acqua corrente. 

Tagliare poi le pinne ed eventualmente accorciare la coda.

Disporlo in una teglia da forno leggermente unta d’olio e di misura adeguata.

Inserire nella cavità interna del pesce un pomodorino tagliato in due, un pezzetto di cipolla e un quarto di limone.  

Aggiungere le patate, la cipolla, le olive, i pomodorini tagliati a metà, l’origano, poi condire con un filo d’olio e mescolare bene.

Mettere in forno già caldo a 180° e far cuocere il tempo necessario: per la cottura del pesce in forno (tranne casi particolari) considero 15-20 minuti ogni mezzo kg.

Dopo 10 minuti di cottura aggiungere il vino, una buona macinata di pepe nero e aggiustare di sale; verso la fine, se necessario, pure un mestolino d’acqua.

La nostra lampuga al forno è pronta: sul fondo della teglia si sarà formato un sughino delizioso… un chiaro invito ad una “scarpetta” 😀 

Se questa ricetta ti è piaciuta, seguimi anche sulla mia pagina Facebook,Twitter,Google+Pinterest!

 

Precedente Tortino di patate e crescenza, ricetta semplice Successivo Finocchi alla pizzaiola, ricetta senza glutine

12 commenti su “Lampuga al forno con patate e olive

    • vittoriaaifornelli il said:

      Anch’io amo molto questo pesce, ha un sapore e una consistenza perfetta e mi piace prepararlo in vari modi. Questo è uno dei miei preferiti. Grazie della visita 🙂

  1. piattiprontiinunattimo il said:

    Si tratta di un piatto davvero fantastico, semplice, ma dal gusto intenso. Grazie mille per la ricetta

  2. francesca raffa il said:

    Buonissimo fatto così…tanto gusto e sicuramente piacerà anche ai miei con quel sughetto

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.