Involtini di sogliola con arancia e zenzero

I miei involtini di sogliola sono una ricetta leggera e stuzzicante, ideale se si vuole un secondo gustoso ed elegante da preparare senza difficoltà: il sapore delicato della sogliola acquista una nota fresca, agrumata e speziata per la presenza combinata di arancia e zenzero, con un risultato dal gusto molto piacevole ed equilibrato.

La sogliola, abbondante nel Mediterraneo, è un pesce povero di colesterolo e di grassi e ricco di vitamina PP e sali minerali, ed è molto apprezzata per il suo gusto delicato e per i suoi filetti sodi e senza spine, che la fanno amare anche dai bambini.involtini di sogliola all'arancia

Involtini di sogliola con arancia e zenzero

Ingredienti per 4 persone

  • filetti di sogliola, 600 grammi (peso netto) oppure tre sogliole grandi da sfilettare (da ogni sogliola si possono ricavare 4 filetti)
  • arance, tre medie
  • finocchietto, un ciuffetto
  • erba cipollina, un paio di steli
  • zenzero fresco grattugiato, due cucchiaini da caffè
  • maizena, un cucchiaino scarso
  • olio extravergine d’oliva, un cucchiaio
  • Martini dry (in alternativa vino bianco secco), 150 ml
  • pepe bianco q.b.
  • sale q.b.

Preparazione

Lavare i filetti di sogliola e asciugarli tamponandoli con carta da cucina.

Spremere un’arancia e mezza e pelare a vivo gli spicchi della terza arancia.

Pulire e grattugiare lo zenzero.

Tagliuzzare finemente l’erba cipollina e tritare il finocchietto.

Sistemare i filetti di sogliola sul piano da lavoro. Mettere su ognuno una punta di cucchiaino di zenzero, un po’ di erba cipollina tritata, un pizzico di sale, uno spicchio di arancia pelato e poca buccia grattugiata.

Arrotolare i filetti su stessi e fermare con uno stecchino.

Riscaldare pochissimo olio in una padella antiaderente e quando è ben caldo aggiungere gli involtini di sogliola.

Farli rosolare brevemente a fuoco vivo, rigirandoli con delicatezza.

Versare il Martini dry (o il vino bianco) e lasciare sfumare, poi aggiungere il succo spremuto delle arance, lasciandone da parte due dita circa.   

Lasciare cuocere a fiamma bassa per 7-8 minuti.

Togliere gli involtini dal fondo di cottura e tenerli in caldo.

Sciogliere un cucchiaino raso di maizena nel succo d’arancia lasciato da parte e versare nel fondo di cottura; mescolare e fare addensare a fiamma bassa.

Sistemare gli involtini sul piatto da portata togliendo gli stecchini, aggiungere la salsa all’arancia e completare con i rimanenti spicchi di arancia pelati a vivo e con fili di erba cipollina.

Se la ricetta degli involtini di sogliola con arancia e zenzero ti è piaciuta, seguimi anche sulla mia pagina Facebook, TwitterGoogle+Pinterest!

Precedente Gelo di mandarino, ricetta siciliana Successivo Pasta con crema di broccoli, salmone e arancia

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.