Gratin di patate e verdure estive

Semplicissimo da preparare e davvero gustoso, il gratin di patate e verdure estive è un piatto molto versatile, che a seconda delle occasioni può essere perfetto come antipasto, contorno o magari anche piatto unico. Trovata molti anni fa su un numero speciale della rivista La cucina italiana, questa ricetta – con qualche mia modifica rispetto all’originale – è diventata per me un’appetitosa e gradita consuetudine durante l’estate, il periodo migliore per pomodori e melanzane. 

gratin di patate e verdure estive

Gratin di patate e verdure estive

Ingredienti per una teglia da forno di 24 cm

  • patate, 350 grammi
  • melanzane, 350 grammi
  • pomodori, maturi ma ben sodi, 350 grammi
  • pane casereccio, tre fette
  • timo, le foglioline di qualche rametto
  • formaggio grattugiato, un paio di cucchiai 
  • sale e pepe q.b.
  • olio extravergine d’oliva q.b.

Preparazione 

Lavare le patate, sbucciarle e tagliarle a fette dello spessore di poco più di 1 cm. Lavare le melanzane, eliminare i gambi e tagliarle a fette del medesimo spessore delle patate. Procedere nella stessa maniera anche con i pomodori: in questa ricetta le verdure vengono infornate a crudo, è quindi importante affettarle con il giusto spessore (nel caso meglio qualche millimetro in meno, non in più). Io ho tagliato melanzane e patate con l’affettatrice, in modo da ottenere fette tutte perfettamente uguali. 

Spennellare d’olio il fondo di una teglia che possa poi essere portata direttamente in tavola e sistemarvi patate e ortaggi, alternandoli tra loro, in cerchi concentrici leggermente sovrapposti.

Togliere la crosta alle fette di pane e frullare brevemente nel mixer la mollica insieme alle foglioline di timo, sale (poco), pepe, formaggio grattugiato e un filo d’olio, fino ad ottenere un trito piuttosto grossolano.

Sbriciolare in modo uniforme questo composto sulle verdure. Aggiungere, se necessario, ancora un filo d’olio e mettere in forno caldo (180°) per  circa 45 minuti.

Per controllare la cottura, fare la prova stecchino su una fetta di patata. Se si volesse ottenere una gratinatura più accentuata, eventualmente accendere il grill negli ultimi cinque minuti.

Il gratin di patate e verdure estive è ottimo servito tiepido o anche a temperatura ambiente.

Se la ricetta del gratin di patate e verdure estive ti è piaciuta, seguimi anche sulla mia pagina Facebook, su Twitter, Google+ Pinterest!

Precedente Pasta e fagioli freschi, la pasta ca triaca catanese Successivo Involtini di zucchine con crema di ceci speziata

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.