Crea sito

Gamberetti gratinati, ricetta finger food

Questi semplici e deliziosi gamberetti gratinati sono una ricetta che si prepara con estrema facilità: ideali per un buffet, un aperitivo o antipasto sfizioso, riscuotono sempre un gran successo perché, oltre ad essere davvero gustosi, si prestano anche ad essere presentati in maniera molto graziosa 🙂 .

Gamberetti gratinati

gamberetti gratinati

 

Ingredienti

  • gamberetti, 500 grammi (circa 250 grammi sgusciati)
  • pangrattato, 130 grammi circa
  • pane del giorno prima a fette, 5 fette.
  • sale e pepe q.b.
  • origano, un pizzico
  • un limone non trattato, succo e buccia 
  • olio extravergine d’oliva q.b.

Per la presentazione dei gamberetti gratinati:

  • un’arancia o un altro frutto su cui inserire i gamberetti (questa volta ho usato un pompelmo)
  • pomodorini tipo pachino o datterino, 200 grammi

Preparazione

Sgusciare i gamberetti (oppure chiedere al vostro fornitore di farlo) eliminando il filino nero sul dorso, sciacquarli e sgocciolarli bene, quindi lasciarli per una mezz’ora circa a marinare in poco olio condito con la buccia grattugiata di un limone.

Tagliare a cubetti le fette di pane eliminando la crosta.

Condire il pangrattato con sale,pepe e origano.

Lavare i pomodorini, tagliarli in due e metterli da parte.

Prelevare i gamberetti dalla marinata e passarli nel pangrattato, premendo con cura in modo da farlo aderire bene da tutti i lati.

Inserire i gamberetti sugli stuzzicadenti, alternandoli con i cubetti di pane.

Adagiare gli stuzzicadenti con i gamberetti su una teglia foderata con un foglio di carta forno, poi aggiungere appena un filo d’olio e spruzzarli con poco succo di limone.

Metterli a gratinare nel forno già caldo (200°): basteranno pochi minuti perché i nostri gamberetti siano cotti e  ben gratinati.

A questo punto sistemare l’arancia in una coppa di misura adeguata ed inserire gli stuzzicadenti con i gamberetti gratinati, completando ogni spiedino con mezzo pomodorino.

gamberetti gratinati

Se la ricetta dei gamberetti gratinati ti è piaciuta, seguimi anche sulla mia pagina Facebook,TwitterGoogle+ e Pinterest!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.