Crea sito

Funghi ripieni con verza mozzarella e patate

I funghi ripieni sono una ricetta sfiziosa, saporita e dalla grande versatilità: sono infatti un eccellente antipasto, ma anche un contorno perfetto per accompagnare qualsiasi secondo e persino un simpatico e leggero piatto unico.

Tanti e tutti molto gustosi sono i modi per farcire i funghi ed io, a seconda della stagione e del tipo di fungo a disposizione, scelgo di volta in volta l’uno piuttosto che l’altro: questa volta avevo gli champignon e i miei funghi ripieni di oggi sono particolarmente adatti ai mesi invernali, per la presenza nella farcitura di una tipica verdura di stagione come la verza, che avvolge dolcemente un soffice interno filante al formaggio. Naturalmente è possibile sostituire la verza con un’altra verdura a foglia, ad esempio la lattuga, rendendo questa ricetta perfetta in ogni stagione.

funghi ripieni

Funghi ripieni con verza, mozzarella e patate

Ingredienti per 6 funghi 

  • 6 funghi champignon di misura medio-grande
  • patate, 500 grammi
  • verza, tre foglie grandi
  • tuma o mozzarella,  80 grammi
  • pecorino grattugiato, due cucchiai
  • un uovo
  • prezzemolo, un ciuffetto tritato
  • sale, pepe q.b.

 

Preparazione

Iniziare con il lavare e lessare le patate, mettendole a bollire in acqua fredda salata.

Pulire i funghi con una pezzuola umida e staccare delicatamente la cappella dal gambo. Privare il gambo della parte terrosa  e  tagliarlo a fettine. 

Sbucciare le patate e passarle nello schiacciapatate. Condirle con il formaggio grattugiato, l’uovo sbattuto, il pepe e il prezzemolo tritato.

Staccare le foglie della verza badando a non romperle, lavarle e buttarle in acqua salata a bollore, lasciandole per qualche minuto  fino a che non saranno morbide. Scolare e metterle ad asciugare su un canovaccio posto sul piano di lavoro.

Appena le foglie di verza saranno fredde, eliminare la costa centrale ottenendo così due pezzi da ogni foglia.

Tagliare a pezzettini la tuma (o la mozzarella).

Formare alcune polpettine con l’impasto delle patate e appoggiarne una al centro di ogni pezzetto di verza. Infilare in ciascuna polpettina uno o più pezzetti di formaggio. Avvolgere ciascuna polpettina nella rispettiva foglia di verza.

Disporre in una pirofila le teste dei funghi e salarle internamente. Inserire in ogni fungo il fagottino di verza e patate, con la chiusura delle foglie a contatto con il fondo della cappella. 

Spennellare tutti i funghi ripieni con olio extravergine, quindi aggiungere sul fondo della pirofila un mestolino d’acqua, un cucchiaio di olio, un pizzico di sale e i pezzetti di gambo tagliati precedentemente.

funghi ripieni, prima

Mettere in forno caldo per circa trenta minuti, eventualmente aggiungendo ancora un po’ d’acqua (non dovrebbe essere necessario, perché i funghi cuocendo rilasceranno la loro): i nostri funghi ripieni sono pronti per essere portati in tavola.

…Ed ecco qualche altra ricetta con i funghi (cliccare sui link qui sotto):

Risotto ai funghi

Scaloppine ai funghi

Patate ripiene di funghi

  Se questa ricetta ti è piaciuta, seguimi anche sulla mia pagina Facebook,Twitter Pinterest!

3 Risposte a “Funghi ripieni con verza mozzarella e patate”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.