Crea sito

Filetto di maiale in crosta di frutta secca e miele

Il filetto di maiale in crosta di  frutta secca e miele è una ricetta molto interessante, semplice da preparare: costituisce un eccellente secondo piatto che permette di fare un’ottima figura anche in occasione di un pranzo con ospiti.

Filetto di maiale in crosta di frutta secca e miele

Ingredienti per 4 persone

  • filetto di maiale (il mio dopo averlo ripulito pesava 600 grammi)
  • pangrattato (meglio se casalingo e macinato grosso), 200 grammi
  • finocchietto selvatico, un ciuffetto
  • rosmarino,  un rametto di circa 10 cm.
  • salvia, 3 foglie
  • maggiorana, le foglioline di un paio di rametti
  • ginepro, 4 bacche
  • peperoncino q.b.
  • aglio, due spicchi
  • miele di agrumi Meli, 4 cucchiaini
  • limone non trattato, la buccia e il succo
  • pistacchi, 50 gr.
  • mandorle, 50 gr.
  • marsala secco, 1 bicchiere
  • olio extravergine d’oliva q.b.
  • maizena, 1 cucchiaino

filetto di maiale

 Preparazione

Ripulire il filetto di maiale da grassi e pellicine, legarlo per mantenerlo in forma, salarlo e ungerlo tutto con un pochino d’olio.

Mettere sul fuoco una padella e appena è ben calda adagiarvi il filetto, aggiungere uno spicchio d’aglio e una foglia dii salvia e far rosolate bene da tutte le parti per circa 5 minuti.

Spegnere e lasciare raffreddare nella padella. La padella con il fondo rimasto servirà a fare una leggera salsa di accompagnamento per il filetto di maiale.

Preparare un trito con tutte le erbe aromatiche, l’aglio, il ginepro e la buccia del limone. In una ciotola unire questo trito con il pangrattato, un po’ di peperoncino, le mandorle e i pistacchi tritati grossolanamente, il succo di mezzo limone, un filo d’olio e un paio di cucchiaini di miele; mescolare il composto così ottenuto in maniera da avere una sorta di pasta da stendere sul tagliere.

Adagiarvi sopra il filetto di maiale (liberato dallo spago) e avvolgerlo con l’impasto, facendo in modo di ricoprirlo tutto e facendo aderire bene la panatura al filetto.

Accendere il forno a 180°.

Adagiare il filetto su una placca da forno con poco olio e infornarlo per circa 20 minuti. La carne non deve essere troppo cotta ma rimanere rosata al centro.

Accendere il fuoco sotto la padella dove si è fatto rosolare il filetto di maiale: appena è caldo aggiungere il marsala e due cucchiaini di miele. Regolare di sale e portare ad ebollizione, attendendo che si riduca almeno di 1/3.

Sciogliere la maizena in poca acqua ed aggiungerla nella padella. Far cuocere ancora per qualche minuto, mescolando.

Spegnere, togliere lo spicchio d’aglio e la salvia e filtrare con un colino a maglie larghe.

Togliere dal forno il filetto di maiale e farlo riposare per qualche minuto.

Tagliarlo  a fette spesse e servirlo con la salsa al Marsala.

Se la ricetta del filetto di maiale in crosta ti è piaciuta, seguimi anche sulla mia pagina Facebook, su Twitter, Google+ e Pinterest!

Una risposta a “Filetto di maiale in crosta di frutta secca e miele”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.