Cheesecake salata con tonno e pomodoro

Ecco una cheesecake salata con tonno e pomodoro, un piatto freddo gustoso e stuzzicante che non richiede cottura in forno e può essere preparato in anticipo e con facilità. In realtà avrei forse dovuto chiamarla torta salata fredda, non trattandosi esattamente di una cheesecake canonica, ma la base croccante è la stessa e il risultato è davvero molto simile, nell’aspetto come nella consistenza: vediamo insieme come preparare questa ricetta fresca e golosa, perfetta come antipasto o come piatto unico e ideale anche per un buffet.

cheesecake salata con tonno e pomodori

Cheesecake salata con tonno e pomodoro

Ingredienti per una tortiera da 24 cm.

Per la base

  • grissini (o crackers), 250 grammi
  • origano, un buon pizzico
  • burro,130 grammi

Per la farcitura

  • panna fresca, 300 ml. 
  • yogurt intero naturale, 125 ml.
  • tonno in scatola, 250 grammi (netto)
  • gelatina in fogli, 10 fogli
  • aceto bianco, un cucchiaio
  • peperoncino macinato q,b,
  • acqua bollente, 125 ml.

Per il topping

  • pomodori ramati, due
  • gelatina in fogli, tre

Preparazione

La base 

Mettere nel mixer i grissini e frullarli fino a ridurli in polvere.

Far fondere il burro in un padellino e lasciarlo raffreddare.

 Versare il burro sul trito di grissini, aggiungere l’origano e mescolare bene.

Coprire con questo composto il fondo della tortiera, schiacciando e compattando perfettamente in modo da ottenere una base ben livellata.

Mettere in frigorifero per fare raffreddare.

La farcitura

Mettere la gelatina a bagno in poca acqua fredda.

Scolare il tonno dal suo liquido di conservazione e metterlo nel frullatore.

Strizzare la gelatina, scioglierla nell’acqua bollente e versarla sul tonno.

Unire il peperoncino e l’aceto e frullare il tutto in modo da ottenere un composto liscio e omogeneo.

Aggiungere la panna e lo yogurt e continuare a frullare quanto basta per amalgamare.

Versare nella tortiera e rimettere in frigorifero fino a quando la cheesecake si sarà rassodata.

Il topping

Pelare i pomodori, immergendoli in acqua bollente per un minuto dopo avere inciso con un taglio la calotta.

Aprirli, dividerli in pezzi liberandoli dai semi e dal liquido di vegetazione e frullarli. 

Mettere ad ammorbidire la gelatina in pochissima acqua fredda, strizzarla e versarla in un pentolino con 150 ml di acqua bollente.

Unire al pomodoro frullato, aspettare che sia appena tiepido e versare sulla cheesecake.

Rimettere in frigo per fare rapprendere.

Infine decorare a piacere la nostra cheesecake salata: io l’ho fatto con olive verdi alternate a pomodorini e qualche foglia di basilico.

cheesecake salata

 Se la cheesecake salata con tonno e pomodoro ti è piaciuta, seguimi anche sulla mia pagina Facebook!

Precedente Semifreddo al caffè, ricetta senza uova Successivo Crostata di pesche e more

5 commenti su “Cheesecake salata con tonno e pomodoro

  1. Ciao Vittoria, è da un po’ che non ci si sente, ma alla vista della tua cheesecake non ho resistito alla tentazione di venire a leggere la ricetta. Molto interessante, sarà bvuonissima, l’acidità del pomodoro e dello yogurt alleggeriranno sicuramente il gusto del tonno rendendola molto gradevole al palato. Hai sempre delle bellissime ricette e bellissima la nuova veste del tuo blog. Un abbraccio

    • vittoriaaifornelli il said:

      Ciao Silvana…, è vero è tanto che non ci sentiamo e sono il la colpevole.Sono contenta che ti piaccia il “vestitino” nuovo del blog, ancora ho da sistemare qualcosa ma sono piuttosto soddisfatta del risultato.

      • Sta venendo propio bello, molto più elegante rispetto a prima. Qualche sera fatti vedere e ritorniamo a fare quattro chiacchiere in compagnia. Ti devo fare un paio di tirate di orecchie appena ci sentiamo ahahahahahahah

        • vittoriaaifornelli il said:

          Grazie <3 ...spero proprio di riuscirci ...

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.