Crea sito

Burger di salmone con erbe e spezie

Freschi e gustosi, squisiti nella loro semplicità, i burger di salmone sono un secondo piatto leggero, facile e veloce da preparare. In questa mia ricetta il salmone fresco viene tritato insieme a erbe aromatiche, spezie, verdure e mollica di pane e poi, dopo aver formato le polpette, arrostito pochi minuti per lato, praticamente senza grassi, in padella: io uso sempre la rostiera , Crafond davvero perfetta per una cottura sana e leggera. Solitamente amo accompagnare i burger di salmone con una fresca salsa preparata con yogurt e basilico, che si abbina alla perfezione a questo delizioso piatto.

Burger di salmone con ortaggi ed erbe aromatiche

Burger di salmone con erbe e spezie

Ingredienti per quattro burger di salmone 

  • salmone fresco in filetti o tranci, 500 grammi
  • peperone verde, uno piccolo
  • aneto fresco oppure prezzemolo, un paio di ciuffi
  • erba cipollina, qualche stelo
  • senape dolce, un cucchiaino
  • pepe alla creola (mix di pimento, pepe verde, nero, bianco e rosa ), una generosa macinata
  • cipolla rossa di Tropea, due medio-piccole
  • mollica fresca di pane, 60 grammi
  • un limone non trattato o biologico
  • olio extravergine d’oliva

Preparazione 

Ripulire il salmone da pelle e spine, se presenti, e tagliarlo a coltello in piccoli pezzi.

Lavare il peperone, sbucciare una cipolla e tagliare entrambi a dadini (brunoise). 

In una ciotola della giusta misura frullare finemente con il mixer circa 1/4 del salmone, poi aggiungere la mollica di pane, un cucchiaino di senape, l’aneto e frullare ancora fino ad ottenere un impasto morbido e umido.

Aggiungere anche il resto del salmone, le verdure a dadini, il succo e la buccia di limone grattugiata, l’erba cipollina tagliuzzata, sale e una generosa macinata di pepe alla creola.

Dare qualche colpetto veloce con il mixer: deve servire ad amalgamare bene il tutto, senza tritarlo eccessivamente.

Dividere in quattro parti uguali e formare i burger con l’apposita pressa per hamburger o, in alternativa, compattare il composto dentro un coppapasta per dare la giusta forma.

Ungere appena con olio extravergine il fondo della rostiera, accendere la fiamma, allineare i burger di salmone nella rostiera e aggiungere qualche fetta di cipolla affettata sottilmente. Cuocere coperto per circa cinque minuti a fiamma bassa, poi girare delicatamente i burger, coprire nuovamente e far cuocere dall’altro lato il tempo necessario.

I nostri deliziosi burger di salmone sono pronti: li ho accompagnati con salsa allo yogurt e basilico e con un’insalata mista.

burger di salmone

Se questa ricetta  ti è piaciuta, seguimi anche sulla mia pagina Facebook,Twitter e Pinterest!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.