Crea sito

Pasta Frolla integrale al miele – ricetta base

Cari amici di Miele & Limone, oggi vi lascio la ricetta della mia Pasta frolla integrale al miele, l’impasto ideale per chi come me ama i dolci integrali. Molto friabile, aromatica e leggera, è un’ottima base per fare frollini semplici, biscotti farciti, crostate e tanto altro! Una frolla totalmente integrale, ricca di miele e priva di zucchero, che vi permetterà di realizzare tanti golosi dolcetti leggeri e genuini. Il suo sapore è unico, vale proprio la pena provarla… è buonissimissima, fidatevi di me! Dai allora andiamo subito a vedere cosa ci occorre per preparare la Pasta frolla integrale al miele

pasta frolla integrale al miele00

Pasta frolla integrale al miele

INGREDIENTI: (per circa 550 gr di impasto)

  • 280 gr farina integrale (di frumento o di farro)
  • 100 gr miele (millefiori o acacia) (*)
  • 100 gr burro freddo
  • 1 uovo intero
  • 1 cucchiaino raso di lievito per dolci (2 gr)
  • scorza grattugiata di mezzo limone (o arancia)
  • un pizzico di sale

(*) N.B. per ottenere una frolla con un sapore più spiccato e deciso di miele (soprattutto nella preparazione di frollini semplici) potete utilizzare anche un miele aromatizzato: castagno, tiglio, melata, lavanda, limone, fiori d’arancio, ecc… a voi la scelta!

PROCEDIMENTO:

  1. In una ciotola capiente setacciare la farina integrale, il lievito e un pizzico di sale.
  2. Aggiungere quindi l’uovo, il burro freddo tagliato a pezzi, il miele, la scorza di limone (o arancia) e impastare tutti gli ingredienti con le mani fino ad ottenere un panetto omogeneo e morbido.
  3. Avvolgere il panetto ottenuto con la pellicola trasparente e metterlo a riposare in frigorifero per 30 minuti.pasta frolla integrale al miele 1
  4. Trascorso il tempo di riposo potete utilizzare la Pasta frolla integrale al miele per preparare deliziosi biscottini o golose crostate…. insomma spazio alla fantasia!

CONSIGLI:

  • se utilizzate la planetaria (o impastatrice): versare nella ciotola della macchina tutti gli ingredienti insieme e mescolare il tutto fino ad ottenere il panetto.
  • la Pasta frolla integrale al miele può essere conservata in frigorifero per 1-2 giorni oppure, appena pronta, congelata chiusa in un sacchetto di plastica per alimenti e fatta scongelare prima dell’utilizzo.
  • per le CROSTATE: essendo un’impasto molto friabile vi consiglio di stenderla tra due fogli di carta forno così sarà più facile trasferirla nella teglia.

Et voilà!! BUON DOLCETTO a tutti!

Ah già dimenticavo! Mi raccomando continuate a seguirmi, nei prossimi giorni vi svelerò anche come ho utilizzato la mia Pasta frolla integrale al miele! 😉

Alla prossima ricetta! CIAO ❤︎

Se ti è piaciuta la mia ricetta SEGUIMI ANCHE SU FACEBOOK 

Vuoi ricevere gratuitamente le mie ricette nella tua email? clicca QUI

pasta frolla integrale miele

Print Friendly, PDF & Email

6 Risposte a “Pasta Frolla integrale al miele – ricetta base”

  1. ciao
    ieri ho fatto la frolla con la tua ricetta… è stato un successone … e poi la frolla è rimasta morbidissima!!!
    troppo buona
    anna

    1. Ciao Anna!! che bello mi fa veramente piacere che ti sia piaciuta, è anche una delle mie preferite 😉 grazie grazie! a presto!

    1. Ciao! Per i biscotti puoi stenderla con uno spessore di circa mezzo cm e li cuoci a 180* per 20/25 min.
      Tanti Auguri di Buona Pasqua
      Vittoria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »