Palline di castagne al cioccolato – ricetta golosa

Palline di castagne al cioccolato, piccoli golosi bocconcini talmente morbidi da sciogliersi in bocca…,irresistibilmente buone, il mio peccato di gola preferito! I classici dolcetti da evitare in caso di dieta perchè spariscono in un batter d’occhio… una tira l’altra! 😉 Ideali da servire come dessert o semplicemente per concedersi una piccola golosità in qualsiasi momento della giornata. Se non le avete mai assaggiate vi consiglio di provarle subito, l’abbinamento castagne e cioccolato è favoloso! Sono facilissime da preparare e possono essere anche una simpatica idea regalo per Natale… credetemi, con poco farete un figurone! Venite con me e vediamo insieme come preparare le Palline di castagne al cioccolato

palline di castagne

Palline di castagne al cioccolato

INGREDIENTI: (per circa 20 palline)

  • 250 gr castagne fresche
  • 60 gr cioccolato fondente (o latte in base ai gusti)
  • 30 gr zucchero a velo
  • 40 ml/ gr latte
  • 20 gr  burro
  • mezza bustina di vanillina
  • 1 cucchiaio di liquore a scelta: rum, brandy, cognac o marsala (facoltativo)
  • cacao in povere q.b.
  • pirottini di carta colorati

PROCEDIMENTO:

  1. Mettere le castagne in una pentola con acqua fredda, portare a bollore e lessare le castagne per 40 minuti. Una volta pronte, scolarle, passarle velocemente sotto l’acqua fredda, quindi dividerle a metà, svuotarle con un cucchiaino (attenzione a non prendere la pellicina interna) e raccogliere la polpa in una ciotola .
  2. Schiacciare bene bene la polpa di castagne con i rebbi di una forchetta, aggiungere lo zucchero a velo, la vanillina e il liquore e mescolare.
  3. Quindi sciogliere il cioccolato fondente a bagnomaria insieme al latte e al burro, mescolarli e unirli al composto di castagne. Amalgamare bene il tutto fino ad ottenere un impasto omogeneo e compatto. Trasferire l’impasto in frigorifero per circa 30 minuti coperto con la pellicola trasparente.
  4. Trascorso il tempo di riposo, con un cucchiaino da caffè prelevare circa 15 gr d’impasto e con le mani leggermente umide formare le palline. Passare quindi le palline nel cacao amaro e poggiarle negli appositi pirottini di carta colorata.
  5. Quando tutte le Palline di castagne al cioccolato saranno pronte metterle in frigorifero fino al momento di servirle.
  6. Le Palline di castagne al cioccolato sono pronte per essere gustate!

…Et voilà! Ora fate attenzione a non esagerare! 😉

Buona festa dell’Immacolata a tutti!

Alla prossima ricetta! CIAO ❤︎

Se ti è piaciuta la mia ricetta SEGUIMI ANCHE SU FACEBOOK

palline di castagne0palline di castagne00

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Schiacciata di zucca al forno - ricetta light Successivo Plumcake integrale alle mele - sofficissimo senza burro

7 commenti su “Palline di castagne al cioccolato – ricetta golosa

  1. Tiziana il said:

    Ciao! Vorrei provare la tua ricetta, se usassi le castagne bollite andrebbe bene ugualmente? Grazie!

    • vittoria77 il said:

      Ciao Tiziana! scusa cosa intendi per castagne bollite?? quelle che si comprano già cotte?? beh per questa ricetta sarebbe meglio bollire quelle fresche

  2. Tiziana il said:

    Scusami, mi sono espressa male, in effetti! Di solito io prendo quelle fresche, le sbuccio e le faccio bollire con la pellicina per 1 ora circa nella pentola di terracotta o in una pentola normale. Poi elimino la pellicina e aggiungo lo zucchero, sono solita consumarle così. Questa procedura di bollitura va bene comunque? Grazie per avermi risposto tanto rapidamente e anche di domenica 🙂

    • vittoria77 il said:

      Si sì Tiziana allora va benissimo anche così e poi una volta cotte puoi seguire tranquillamente la ricetta…. Poi fammi sapere se ti sono piaciute mi raccomando A presto! Ciao ❤️

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.