Crea sito

Crackers integrali ai semi misti – ricetta senza lievito

Cari amici di Miele & Limone, vi assale quell’improvvisa voglia di sgranocchiare qualcosa di sfizioso, goloso, croccante e saporito… e state cercando uno snack salato che al tempo stesso sia anche leggero, sano e genuino? Beh, ecco la soluzione! Crackers integrali ai semi misti, sfiziosissime sfoglie croccanti, ricche di fibre, vitamine, omega 3, ferro, potassio, magnesio ecc… Preparati senza lievito, con farine integrali e tanti preziosissimi semini oleosi (BIO), questi snack sono talmente buoni e stuzzicanti che uno tira l’alto! Squisiti al naturale per un goloso e salutare spuntino, ottimi per un aperitivo accompagnati da salumi e formaggi e assolutamente perfetti come sostituti del pane… insomma ogni momento è buono per sgranocchiarli! La ricetta è semplicissima, economica e molto veloce, per prepararli bastano veramente pochi minuti, non ci credete? Beh, venite in cucina con me, vi dimostrerò che preparare i Crackers integrali ai semi misti sarà un gioco da ragazzi! 😉

crackers integrali ai semi

Crackers integrali ai semi misti

INGREDIENTI:

  • 100 gr farina di frumento integrale
  • 100 gr farina di farro (BIO)
  • 100 gr farina di segale integrale (BIO)
  •  60 gr semi misti (BIO): sesamo, sesamo nero, lino, zucca, girasole, papavero (beh! a voi la scelta del mix 😉 )
  • 100 gr acqua
  •  50 gr birra
  •  50 gr olio extravergine di oliva (io uso OLIO DANTE)
  •  5 gr sale fino

PROCEDIMENTO:

  1. In una ciotola capiente unire e mescolare le farine, il sale e il mix di semi (io ho scelto sesamo, lino, girasole e zucca).
  2. Aggiungere poi la birra e l’olio ed iniziare a mescolare il tutto con un cucchiaio.crackers integrali ai semi1
  3. Quindi aggiungere man mano anche l’acqua e continuare ad impastare con le mani fino ad ottenere un composto omogeneo ed elastico.
  4. Coprire l’impasto con la pellicola trasparente e lasciarlo riposare a temperatura ambiente per 20-25 minuti (NON in frigorifero mi raccomando!).crackers integrali ai semi 1
  5. Trascorso il tempo di riposo, preriscaldare il forno a 180°.
  6. Stendere la pasta con il mattarello su un foglio di carta forno fino ad ottenere una sfoglia spessa circa 3-4 mm, quindi con un semplice coltello tagliare tanti rettangoli o quadrotti della grandezza che preferite (in alternativa potete utilizzare una rotella dentellata o le formine per i biscotti).
  7. Infine bucherellare la superficie dei crackers con i rebbi di una forchetta (o con uno stuzzicadenti) e disporli man mano su una teglia rivestita di carta forno.crackers integrali ai semi3
  8. Infornare e cuocere i crackers a 180° per 25-30 minuti, fino a quando i bordi risulteranno dorati (la cottura può variare in base al forno e allo spessore della pasta, attenzione a non cuocerli troppo!).
  9. A cottura ultimata sfornare i crackers, toglierli subito dalla teglia e lasciarli raffreddare completamente.crackers integrali ai semi4
  10. I Crackers integrali ai semi misti sono pronti per essere serviti e sgranocchiati… scronc scronc! 😉

CONSIGLI:

  • potete sostituire la farina di farro e di segale con tutta farina di frumento integrale.
  • al posto della birra potete utilizzare del vino bianco secco.
  • per ottenere il classico cracker rettangolare che poi si divide in due quadrotti, utilizzando la punta di un coltello, vi basterà praticare una linea di piccoli tagli (non troppo profondi) alla metà esatta del lato lungo di ogni rettangolo.
  • i Crackers integrali ai semi misti si conservano a lungo chiusi in scatole di latta.

Alla prossima ricetta! CIAO ❤︎

Se ti è piaciuta la mia ricetta SEGUIMI ANCHE SU FACEBOOK

Vuoi ricevere gratuitamente le mie ricette nella tua email? clicca QUI

crackers integrali ai semi0

Print Friendly, PDF & Email

4 Risposte a “Crackers integrali ai semi misti – ricetta senza lievito”

    1. Ciao Paola!! grazie mille per i complimenti!! sei la benvenuta a presto!

    1. Ciao Sandra!! Grazieeee mille! Effettivamente Sono davvero buoni e la ricetta è semplicissima… se li provi poi fammi sapere! 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »