Crea sito

Chips di alici – ricetta leggera e sfiziosa

Chips di alici, uno sfiziosissimo finger food da servire come antipasto, aperitivo o magari anche come secondo leggero. Si tratta semplicemente di alici panate ma non fritte, preparate senza uova e con poco olio, che si mangiano proprio come le chips di patate…. credetemi una tira l’altra!!! Un modo sano e simpatico per far mangiare un po’ di pesce anche ai bambini. Vi assicuro piacciono proprio a tutti!!! Nella ricetta infatti non vi ho messo le dosi perchè non saprei come regolarmi, vi dirò solo una cosa, ESAGERATE tanto non avanzeranno mai! La preparazione è veramente facile e veloce, soprattutto se, come faccio io, comprate alici già pulite dal pescivendolo ihih 🙂 Vediamo allora insieme come preparare le Chips di alici

alici chips 0

CHIPS DI ALICI

INGREDIENTI: (per le dosi vi regolerete voi 😉 )

  • alici fresche q.b.
  • pangrattato q.b.
  • zenzero in polvere q.b. (facoltativo)
  • semi di finocchio q.b. (facoltativo)
  • olio evo q.b.

PROCEDIMENTO:

  1. Pulire le alici eliminando la testa e la spina centrale, aprirle a libro, sciacquarle e metterle, ad asciugare su un piatto, tra fogli di carta da cucina. (N.B. mi raccomando non staccate le codine, saranno importantissime per mangiarle 😉 )
  2. In una ciotola mescolare il pangrattato e lo zenzero in polvere (io ne metto molto perchè lo adoro ma basterà anche un cucchiaino).
  3. Ora non dovrete far altro che passare le alici nel pangrattato e poggiarle, una accanto all’altra, su una teglia, ricoperta di carta da forno, leggermente unta d’olio.
  4. Quando tutte le alici sanno pronte, prima di infornarle, aggiungere un filo d’olio e una spolverata di semi di finocchio.
  5. Cuocere, in forno già caldo, a 200° per 15-20 minuti, rigirandole a metà cottura. (N.B. i tempi possono variare in base alla grandezza delle alici)
  6. Appena le vedrete belle dorate e croccanti le Chips di alici saranno pronte.

chips alici8

CONSIGLI:

  • se con il caldo non volete accendere il forno, potete tranquillamente cuocerle su una padella antiaderente unta d’olio e molto calda. La cottura sarà un pochino più veloce quindi.. ATTENZIONE a non bruciarle.
  • potete sostituire, lo zenzero e i semi di finocchio, con prezzemolo tritato e scorza o polvere di limone.
  • sono simpatiche servite dentro cartocci di carta paglia.

…e ora volete scommettere che, con un bel bicchiere di vino bianco ghiacciato, senza forchetta, afferrandole per la codina, le Chips di alici finiranno in un batter d’occhio??? beh! poi fatemi sapere!!!

Alla prossima ricetta! CIAO ❤︎

Se ti è piaciuta la mia ricetta SEGUIMI ANCHE SU FACEBOOK 

chips di alici0

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »