Crea sito
Blog di Virgy's kitchen

TORRONE MORBIDO AL CIOCCOLATO

Il torrone morbido al cioccolato e nocciole è un tipico dolce napoletano, chiamato anche Torrone dei morti perchè veniva regalato tra fine ottobre e inizio novembre.
Questo torrone viene realizzato con tre tipi di cioccolato, boanco, al latte e fondente con aggiunta di crema di nocciole e nocciole tostate, insomma una goduria per il palato.
Come ogni ricetta tradizionale, esistono molte varianti di questo dolce.
Ideale per un regalo, oppure per una merenda o meglio ancora per accompagnare the o caffè.
Questa ricetta è quella più mi piace, provatela e fatemi sapere.

  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo3 Ore
  • Porzioni10 fette
  • CucinaItaliana

PER UNO STAMPO GRANDE DA PLUMCAKE O 2 PICCOLI SEMPRE DA PLUMCAKE

  • 250 gcioccolato fondente
  • 50 gcioccolato fondente se volete ricoprire completamente gli stampi anche sotto
  • 250 gcioccolato bianco
  • 200 gcioccolato al latte
  • 300 gcrema di nocciole (nutella)
  • 250 gnocciole intere

Preparazione

Per questa ricetta potete usare sia lo stampo in silicone per plumcake, che gli stampi in carta che si trovano in commercio. Entrambi questi stampi sono antiaderenti, quindi non dovrete avere problemi a staccare il torrone una volta pronto, se pero’ volete essere sicuri potete foderare con carta forno gli stampi, ma dovete stare molto attenti e precisiad attaccare la carta con il burro e non lasciare nessuno spazio libero. Lasciare un pezzetto di carta che fuoriesce dallo stampo in modo da riuscire poi a tirare su il torrone.
  1. Se non avete il cioccolato gia’ a bottoncini per essere sciolti, allora tritate finemente il cioccolato fondente e ponetelo in una ciotola a bagnomaria a fuoco lento, girando di tanto in tanto. Ci vorranno circa 3/4 minuti, se necessario allontanare il pentolino dal fuoco e girare. Il cioccolato deve essere liscio e cremoso,senza grumi. A questo punto il cioccolato andrebbe temperato, io per fare prima prendo due cucchiai e passo il cioccolato da uno all’altro per farlo raffreddare.

  2. Con un pennello da cucina rivestite lo stampo o gli stempi, state attenti a coprire tutti gli angoli e i bordi. Non deve essere troppo sottile. Mettere lo stampo in frigorifero, nella parte piu’ bassa per circa 30 minuti.

  3. In una padella antiaderente tostare le nocciole per circa 2 minuti a fuoco medio. Non tenerle troppo altrimenti cominciano a rilasciare l’olio.

  4. Tritate il cioccolato al latte e bianco e metteteli insieme a sciogliere sempre a bagnomaria. Una volta sciolto deve risultare cremoso, aggiungete la crema di nocciole e mescolate bene.
    Quando sarà omogeneo, aggiungete la crema di nocciole e le nocciole.

  5. Quando avrete un composto ben amalgamato e saranno passati 30 minuti, togliete dal frigo lo stampo e aggiungete il composto. Arrivate fino ai bordi.
    A questo punto potete decidere se ricoprire il tutto con uno strato di cioccolato fondente oppure no. Se decidete per il si, dovete mettere gli stampi in frigo e aspettare minimo 3 ore, dopodiche’ potrete aggiungere lo strato di fondente e rimettere a riposare in frigorifero per un’altra ora .

  6. Passato il tempo, potete togliere i vostri torroni dalla stampo. Se non dovessero venire con facilità, aiutatevi con un coltello. Sempre con un coltello affilato, togliete i bordi in eccesso. Prima di tagliare, far riposare per 15 minuti temperatura ambiente.

CONSIGLI

Conservare il torrone ben coperto in un luogo asciutto. Io se fa troppo caldo lo lascio in frigorifero ben coperto.

4,8 / 5
Grazie per aver votato!