Spaghetti alle cime di Rapa

 

foto-2

Ingredienti per 2 persone:

  • 100g di cime di rape
  • 6 filetti di acciughe
  • 1 spicchio d’aglio
  • mezzo peperoncino
  • 70g di pangrattato
  • 250g spaghetti
  • Olio e sale q.b.

1. Lavare e tagliare le rape staccando dal fusto centrale le cimette e le foglie più tenere. Successivamente scottarle in acqua salata per 5 minuti.

2. Scolare bene con una schiumarola la rapa e stufarla in una padella nella quale poco prima si è fatto leggermente soffriggere uno spicchio di aglio in camicia o appena inciso con un coltello, peperoncino e filetti di acciuga. Finire in questo modo la cottura della rapa.

3. Nell’acqua salata dove abbiamo precedentemente cotto le rape, far cuocere la pasta.

4. In una padella, far dorare il pangrattato con un po’ di olio.

5. Scolare la pasta, aggiungerla ancora al dente alle rape. Impiattare spolverando il tutto con il pangrattato.

Sto elaborando ancora delle varianti per la ricetta in questione: suggerirei l’aggiunta di pinoli tostati o di qualche pomodorino.

 

 

Precedente Frittata di Patate e Cipolle con Insalata di Formentino Successivo "Frittata" di ceci

2 commenti su “Spaghetti alle cime di Rapa

    • violinistaincucina il said:

      Che onore!!! Grazie della visita e attendo con ansia il responso sulla riuscita della ricetta 🙂

I commenti sono chiusi.