Gnocchi di Carote gratinati al forno con Cannella

Ingredienti per 2 persone:
  • 250g carote
  • mezza cipolla rossa di Tropea
  • 50g ricotta
  • 2 tuorli d’uovo
  • 50g di Parmigiano grattugiato
  • una stecca di cannella
  • farina q.b.
  • olio e sale q.b.
1. Pulire le carote, tagliarle in pezzi grandi e lessarle in abbondante acqua salata fino a che non diventi morbida.
2. Dorare la cipolla con l’olio, aggiungere le carote ammorbidite e soffriggere per 5 minuti. Aggiustare di sale.
3. Frullare la preparazione e aggiungere la ricotta, i tuorli, il Parmigiano, e mescolare.
4. Aggiungere la farina: qualche cucchiaio basterà per la preparazione di quenelle, altrimenti per la preparazione di gnocchi più solidi aggiungere più farina fino ad ottenere la consistenza desiderata.
5. Portare l’acqua ad ebollizione e tuffare pochi gnocchi alla volta; scolarli con una schiumarola non appena vengono a galla, e porli subito in acqua fredda per far si che mantengano la loro forma.
6. Successivamente adagiare gli gnocchi ben scolati in una pirofila oliata e profumata con la stecca di cannella sfaldata grossolanamente.
7. Programmare il forno sui 200-250 °C per 20 minuti.
 
 
Ricetta ideale da accostare ad un’insalata di spinacini per la versione più light, e ad una fondutina di gorgonzola dolce per una proposta invernale.
Precedente Diamo il La e mettiamoci ai fornelli... Successivo Riso Venere con Avocado e Salmone