Crea sito

Zuccotto di wafer al caffè cioccolato e mandorle

Zuccotto di wafer al caffè cioccolato e mandorle, ricetta semplice e golosa per un dolce dopo pranzo o dopo cena, se avete degli ospiti è perfetto

Zuccotto di wafer al caffè cioccolato e mandorle

Buonissimo, se vi piacciono i dolci alle mandorle, se vi piace il caffè e il cioccolato non potete non provare questo zuccotto di wafer  morbido e cremoso, con ricotta e panna, un dolce con 3 strati di bontà, semplice da preparare, perfetto dopo pranzo per una pausa dolce e fresca o come dolce per il ferragosto

La ricetta dello zuccotto di wafer è molto semplice dovete preparare le 3 farciture, una con le mandorle, una al caffè e l’altra al cioccolato ovviamente se qualcuna non vi piace eliminatela o sostituitela con un’altra farcitura, poichè dovevo preparare anche un altro dolce alle mandorle ho approfittato.

Seguitemi in cucina oggi c’è lo zuccotto di wafer farcito!

Zuccotto di wafer al caffè cioccolato e mandorle vickyart arte in cucina Zuccotto di wafer al caffè cioccolato e mandorle vickyart arte in cucina Zuccotto di wafer al caffè cioccolato e mandorle vickyart arte in cucina

QUI ALTRE RICETTE

Segui le ricette di Arte in Cucina anche su Telegram sul canale telegram.me/arteincucina

QUI SE VUOI SEGUIRMI SULLA PAGINA FACEBOOK

Zuccotto di wafer al caffè cioccolato e mandorle

Ingredienti:

  • 1 pacchetto di wafer bianchi
  • 30 g di mandorle pelate
  • 60 ml di latte di mandorle o latte intero
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 50 ml di panna
  • Per lo strato al caffè:
  • 100 g di ricotta
  • 50 g di panna da montare
  • 2-3 cucchiai di caffè
  • Per lo stato al cioccolato
  • 50 g di ricotta
  • 100 ml di panna
  • 50 g di cioccolato fondente
  • Per coprire:
  • 80 g di cioccolato fondente

Procedimento:

  1. P.s. per uno stampo da 20-22 cm dovreste raddoppiare le dosi almeno della panna e dei biscotti
  2. Mettete sul fuoco il latte con le mandorle, lasciate cuocere a fiamma media fino a qualche minuto dopo il bollore, poi spegnete, aggiungete lo zucchero e frullate tutto dovreste ottenere un composto cremoso.
  3. Montate la panna con la ricotta e le mandorle.
  4. Foderate uno stampo a cupola con la pellicola e sistemate i wafer, il mio è piccolo circa 18 cm ho sistemato i wafer pressandoli man mano, quindi si spezzano per assumere la forma tonda, non è necessario tagliarli prima anche perchè poi non si manterrebbero, quindi, schiacciateli contro la parete finchè non si spezzano e si reggono, è più semplice a farsi che a dirsi, se utilizzate uno stampo più grande dovreste farcela a tenerli interi lungo le pareti poi aggiungerete i pezzetti per il fondo.
  5. Versate il primo strato di composto e mettete in freezer.
  6. Sciogliete il cioccolato e preparate il caffè.
  7. Montate panna, ricotta e cioccolato. prelevate lo stampo dal frigo e farcite con il secondo strato, rimettete in freezer.
  8. Montate la panna con la ricotta e il caffè freddo, prelevate lo stampo dal freezer e fate il terzo strato.
  9. Lasciate in freezer alcune ore, dalle 2 alle 3 ore, se aumentate le dosi di panna dovrebbe solidificarsi prima se andate di fretta.
  10. Sciogliete il cioccolato fondente con un po’ di latte o panna, prendete il dolce dal frigo e lasciatelo cadere sul dolce, decorate con qualche wafer spezzettato
  11. Bon appétit

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.