Crea sito

Zighinì ricetta eritrea con carne speziata

Zighinì ricetta eritrea, stufato di carne speziata, secondo semplice e gustoso con carne di vitello, pollo o agnello, ricetta tipica africana.

Zighinì ricetta eritrea con carne speziata

Lo zighinì è un piatto tipico della cucina eritrea, etiopica, africana in genere, molto semplice da preparare, una sorta di stufato di carne con un mix di spezie davvero particolare, non avendole tutte mi sono un po’ arrangiata, ma devo dire che è squisito.

la ricetta dello zighinì presa QUI mi è piaciuta subito, in primis per le spezie, adoro metterle nei piatti, in secondo per la cucina africana, cucina semplice, a base di carne per lo più, ma particolare nello stesso tempo, questo piatto ve lo consiglio, potete realizzarlo sia con carne di manzo che di vitello o con il pollo, molto più economico.

Questo piatto è servito con il pane injera, si mangia solitamente con le mani e la carne è condita con un mix di spezie chiamato berberè.

Seguitemi in cucina oggi c’è lo zighinì!

Zighinì ricetta eritrea con carne speziata vickyart arte in cucina Zighinì ricetta eritrea con carne speziata vickyart arte in cucina

QUI ALTRE RICETTE:

Zighinì ricetta eritrea con carne speziata

  • 400 g di polpa di manzo (pollo o agnello)
  • 1 cipolla bianca
  • 1 cucchiaino di berberè (misto di spezie: peperoncino, cardamomo, cumino, cannella, zenzero, curcuma, pepe nero, pepe lungo, coriandolo, chiodi di garofano, ruta, fieno greco, ajowan (simile al timo ma piccante), io tutti tranne ruta, fieno greco e ajowan
  • 200 g di pomodori pelati
  • 1 cucchiaino di concentrato di pomodoro
  • 2 cucchiai di olio evo
  • sale q.b.
Procedimento:
  1. In una padella soffriggete la cipolla tritata con l’olio, mescolate per non farla bruciare.
  2. Tagliate la carnea cubetti di circa 2 cm, rosolatela in un’altra padella con un po’ di olio.
  3. Aggiungete le spezie alla cipolla, mescolate, unite la carne, il concentrato di pomodoro e i pelati, purtroppo ho dovuto utilizzare i pomodorini ciliegino in barattolo.
  4. Cuocete con il coperchio per circa 2 ore aggiungendo un po’ d’acqua se necessario.
  5. Prima di terminare la cottura aggiungete di sale.
  6. A cottura ultimata servite con il pane injera, hummus di ceci, lenticchie in umido e verdure se preferite, ma potete accompagnarla anche con il riso.
  7. Bon appétit

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.