Torta colomba di Pasqua

TORTA COLOMBA DI PASQUA, dolce lievitato, ricetta a lievitazione lenta, dolce perfetto per la Pasqua con canditi, idea semplice e gustosa anche da inzuppare nel latte.

La torta colomba di Pasqua è decisamente deliziosa, ottima per la colazione o la merenda di tutta la famiglia con canditi o senza, ottima con gocce di cioccolato, profumata e golosa.

La ricetta della torta colomba di Pasqua non è particolarmente facile ma nemmeno tanto difficile, diciamo che ha diversi passaggi e riposi ma per prepararla basta un robot o un buon lavoro di braccia.

Occorre preparare una sorta di lievitino e poi farlo riposare, si aggiungono altri ingredienti e si lascia di nuovo a riposo infine si completa con i resto degli ingredienti prima di riposare per circa 6-8 ore.

Ovviamente incide molto la temperatura esterna e il lavoro, cioè deve essere ben lavorata per avere un’ottima mollica, io ho lavorato inizialmente a mano poi l’ho ripresa con il robot e per crescere ci sono volute quasi 12 ore.

Fa più freddo e ho dovuto riscaldare il forno più volte, ad ogni modo il risultato è piaciuto molto somiglia tanto alla pigna o al casatiello se vogliamo.

Chi non ama i canditi può sempre eliminarli, io ne ho messi davvero pochi.

Seguitemi in cucina oggi c’è la torta colomba di Pasqua!

https://blog.giallozafferano.it/vickyart/torta-colomba-di-pasqua/
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di riposo12 Ore
  • Tempo di cottura50 Minuti
  • Porzioni6-8
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
331,41 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 331,41 (Kcal)
  • Carboidrati 44,65 (g) di cui Zuccheri 16,12 (g)
  • Proteine 8,48 (g)
  • Grassi 14,34 (g) di cui saturi 7,99 (g)di cui insaturi 6,24 (g)
  • Fibre 2,00 (g)
  • Sodio 29,30 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 100 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti

  • 300 gfarina 0
  • 100 gfarina 00
  • 70 mllatte
  • 15 glievito di birra fresco
  • 130 gburro
  • 120 gzucchero
  • 3uova
  • 30 gcanditi
  • 1scorza di limone

Per la glassa

  • 30 gmandorle
  • 1albume

Preparazione

  1. Sciogli il lievito nel latte e sistemalo nella ciotola della planetaria, aggiungi la farina 00, impasta e lascia riposare un’oretta.

  2. Trascorso il tempo aggiungi la farina 0, un pizzico di sale, le uova e impasta di nuovo.

  3. Unisci il burro morbido a pezzetti, lo zucchero, impasta e fai riposare 2 ore coperto da un panno oppure fai una palla e sistemala in una ciotola.

  4. Aggiungi quindi i canditi o gocce di cioccolato, la scorza di limone grattugiata e impasta di nuovo.

  5. Fai una palla e sistemala in uno stampo per panettone oppure in una teglia da 20 cm o 22 cm e fai lievitare al raddoppio all’incirca 6-8 ore.

  6. Trita le mandorle con un mixer oppure utilizza la farina, aggiungi l’albume e mescola per bene.

  7. Ricopri la torta panettone e inforna nel forno caldo a 180° ventilato, cuoci per 30 minuti.

  8. Poi abbassa la temperatura a 160° e continua per 20 minuti, fai la prova stecchino in più punti.

  9. Con uno stampo da 22 cm i tempi di cottura si riducono ovviamente.

    Bon appétit

    Se ti piace la ricetta clicca sulle stelline in fondo all’articolo. GRAZIE!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.