Crea sito

Timballo di maccheroni napoletano ricetta pasta al forno

Timballo di maccheroni napoletano, primo piatto saporito, ricetta pasta al forno deliziosa con carne e piselli, ricetta facile, idea piatto per le feste.

Timballo di maccheroni napoletano ricetta pasta al forno

Un primo piatto, semplificato, non semplice se rispettiamo la ricetta antica, il timballo di maccheroni, un classico della cucina napoletana, di solito è il piatto che si fa con gli avanzi, o il piatto della domenica e delle feste, anche a Natale.

Una delle versioni delle ricette antiche del timballo di maccheroni è questa fatta al sugo, con il classico ragù, pezzi di salsiccia, fegatini di pollo, polpette, piselli e funghi, un piatto piuttosto elaborato e lungo se pensiamo solo al fatto di dover preparare il ragù che prevede una cottura minima di 6 ore.

Io ho fatto un sugo semplice per ovvi motivi, il tempo in primis, poi perchè il ragù napoletano è bello ricco e pesante diciamoci la verità, anche se buonissimo, senza nulla togliere ai vari ragù italiani ma questo è di sicuro il migliore, sono di parte lo so.

Seguitemi in cucina oggi c’è il timballo di maccheroni napoletano!

Timballo di maccheroni napoletano ricetta pasta al forno vickyart arte in cucina Timballo di maccheroni napoletano ricetta pasta al forno vickyart arte in cucina

Timballo di maccheroni napoletano ricetta pasta al forno

QUI ALTRE RICETTE

Segui le ricette di Arte in Cucina anche su Telegram sul canale telegram.me/arteincucina

QUI SE VUOI SEGUIRMI SULLA PAGINA FACEBOOK

SEGUI ARTE IN CUCINA SU INSTAGRAM

Ingredienti:

  • 250 g di ziti (no maccheroni o penne)
  • 150 di carne macinata per polpette
  • 2 salsicce
  • 60-70 g di piselli (io surgelati)
  • parmigiano
  • 150 g di mozzarella
  • 1 litro di salsa di pomodoro
  • cipolla
  • Per la base:
  • 250 g di farina tipo 0
  • 2 tuorli
  • 1 cucchiaio di marsala
  • 80 g di burro

Procedimento:

  1. Per prima cosa preparate le polpette come d’abitudine o semplicemente con un uovo, cipolla tritata e un po di pane ammollato.
  2. Tagliate le salsicce a pezzi.
  3. Preparate un soffitto per il sugo, poi versate la salsa, le polpette, le salsicce e i piselli, ho cotto tutto insieme per ridurre i tempi.
  4. Preparate l’impasto base della brisè lavorando insieme velocemente tutti gli ingredienti e mettere in frigo 30 minuti.
  5. Cuocete gli ziti al dente, meglio se quelli lunghi da spezzettare a mano.
  6. Dividete la brisè in due parti, una grande e una piccola per la copertura.
  7. Stendetela in una tortiera da 20 cm rivestita da carta forno, appena la pasta è pronta, scolatela, unitela al sugo, parmigiano e versatela nella tortiera, aggiungete strati di mozzarella.
  8. Ricoprite con l’altra brisè, fate qualche buchetto con le forchetta, senza aprire troppo la frolla altrimenti il sugo uscirà fuorì.
  9. Infornate nel forno caldo a 180° per 30 minuti circa a doratura della frolla.
  10. Sfornate, lasciate intiepidire un po’ poi servite
  11. Bon appétit

Una risposta a “Timballo di maccheroni napoletano ricetta pasta al forno”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.