Crea sito

Tigelle modenesi in padella con crescenza e prosciutto

Tigelle modenesi in padella con crescenza e prosciutto  ricetta sfiziosa, idea per la cena o finger food per feste e buffet, congelabili, ottime e morbide, piacciono anche ai bambini, le crescentine semplici e buone

Tigelle modenesi in padella con crescenza e prosciutto

Le tigelle modenesi con crescenza e prosciutto seono sfiziosissme da mangiare, il finger food perfetto per una pausa merenda o per la cena seduti davanti al divano, il nome deriva dai dischi di terracotta su cui venivano cotti anticamente oggi si usano quelli in metallo riscaldate sul fornello, decorate con vari disegni, quello tipico è il fiore della vita

La ricetta delle tigelle modenesi farcite in questo caso con crescenza e prosciutto è un impasto molto semplice con latte e acqua, ovviamente lievito e farina, io le ho cotte in padella ma potete procedere anche in forno e realizzarle con lievito istantaneo anzichè lievito di birra così fate prima

Seguitemi in cucina oggi ci sono le tigelle modenesi in padella

Tigelle modenesi in padella con crescenza e prosciutto vickyart arte in cucina Tigelle modenesi in padella con crescenza e prosciutto vickyart arte in cucina

QUI con nutella

Tigelle modenesi in padella con crescenza e prosciutto

QUIALTRERICETTE

Ingredienti:

  • 200 g di farina
  • 50 ml di acqua
  • 50 ml di latte
  • 1 pizzico di sale
  • 6 g di lievito di birra
  • 20 g di strutto o olio
  • Per farcire:
  • crescenza
  • prosciutto cotto

Procedimento:

  1. P.S. la cottura va fatta con il ferro perchè le tigelle devono restare basse, ovviamente senza l’apposito ferro tenderanno a gonfiarsi un po’ in cottura, un’altezza di circa 2 cm
  2. Sciogliete il lievito nell’acqua e versatelo nel vostro robot
  3. Aggiungete la farina, sale e olio, impastate tutto fino ad ottenere un composto sodo non appiccicoso, se serve aggiungete un po’ di farina.
  4. L’impasto è piuttosto piccolo in quantità, può essere lavorato anche a mano.
  5. Formate una palla e mettete a lievitare 1 oretta, poi riprendete l’impasto lavoratelo di nuovo per un po’ a mano e rimettete a lievitare altri 30 minuti
  6. A lievitazione stendete l’impasto per un’altezza di 4-5 mm, ritagliate con un bicchiere le tigelle, lasciatele riposare almeno 15-20 minuti poi cuocetele con l’apposita piastra oppure direttamente in padella rigirandole o forno a 180° per circa 15 minuti
  7. Sfornate, fate intiepidire, tagliate a metà e farcite
  8. Bon appétit

2 Risposte a “Tigelle modenesi in padella con crescenza e prosciutto”

    1. ciao Mara la ricetta intesa come impasto base da ricerca fatta è corretta, la cottura nel ferro le lascia basse, senza ferro crescono un po’ perchè non sono schiacciate ed è stato indicato nella ricetta, dimmi se c’è altro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.