Crea sito

Terrina di cavolfiore e tonno al forno

Buongiorno! Oggi voglio deliziarvi con qualcosa di semplice, una terrina di cavolfiore e tonno al forno!

Terrina di cavolfiore e tonno al forno

Semplicissima, non richiede molto tempo per la preparazione ed è davvero ottima come piatto unico, per cena, è un piatto abbastanza veloce..

Se vi piace il cavolfiore vi consiglio di provarla! E’ senza glutine, non c’è pane, potete renderla più light eliminando la scamorza o l’uovo.

Per la ricetta Vis a vis colore beige Creativitavola

Posate ecologie Ecobioshopping

Terrina di cavolfiore e tonno al forno ricetta arte in cucina

Terrina di cavolfiore e tonno al forno
Recipe Type: Main
Cuisine: Italian
Author: Vickyart
Prep time:
Cook time:
Total time:
Serves: 2
Terrina di cavolfiore e tonno piatto unico per la cena
Ingredients
  • 1 cavolfiore piccolo
  • 1 scatola di tonno sen’olio
  • 1 uovo
  • 50 grammi di scamorza
Instructions
  1. Lessare il cavolfiore con la pentola a pressione basteranno 10 minuti dopo il fischio.
  2. Amalgamate il cavolfiore scolato per bene, la scamorza, il tonno, l’uovo e pepe nero.
  3. Sistemate in una terrina e cuocete in forno circa 30 minuti.
  4. Bon appétit..

 

17 Risposte a “Terrina di cavolfiore e tonno al forno”

  1. Uso spesso fare il cavolfiore nel forno, ma non ho mai messo il tonno, grazie per l’idea su come arricchire il piatto. un bacione cara

  2. Deve essere profumato e molto delizioso, mi piacerebbe utilizzarlo in versione cocotte monodose per gli amici, prendo spunto!!!

  3. Ciao Vicky, il cavolfiore mi piace moltissimo per cui accetto il tuo consiglio e la provo… una terrina, almeno in foto, affascinante e che fa venir voglia di sedersi a tavola con gusto
    Tiziana

  4. per la pentola a pressione 10′ sono troppi considerato anche i tempi di gratinatura in forno; dimezzerei i tempi.

    1. si andrebbero bene anche 5 minuti ma a casa mia lo gradiscono cotto, io lo mangerei anche crudo 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.