Taralli di Pasqua napoletani

Taralli di Pasqua napoletani, dolci veloci e facili, ideali per la colazione o la merenda di grandi e bambini, biscotti golosi di pasta frolla profumati al limone.

Taralli di Pasqua napoletani

Una vera delizia i taralli di Pasqua napoletani, sono delle semplici ciambelline che si preparano in occasione della Pasqua, semplici e veloci, deliziosi, perfetti per la colazione o la merenda.

La ricetta originale dei taralli napoletani di Pasqua è quella della pasta frolla della pastiera, infatti questi dolci si realizzano proprio con gli avanzi dell’impasto della base delle pastiere.

Dunque per recuperare i ritagli avanzati si realizzano i veri taralli di Pasqua napoletani, se ovviamente non preparate la pastiera ma volete realizzare questi taralli basta preparare la semplicissima pasta frolla base.

Semplici e veloci, sono ottimi sia per la colazione che la merenda di grandi e bambini.

Seguitemi in cucina oggi ci sono i taralli di Pasqua napoletani!

Taralli di Pasqua napoletani
Taralli di Pasqua napoletani

Taralli di Pasqua napoletani

SEGUI ARTE IN CUCINA SU INSTAGRAM

QUI ALTRE RICETTE

Segui le ricette di Arte in Cucina anche su Telegram sul canale telegram.me/arteincucina

QUI SE VUOI SEGUIRMI SULLA PAGINA FACEBOOK

Ingredienti:

  • 250 g di farina per dolci tipo 0
  • 2 g di ammoniaca o la piunta di un cucchiaino di lievito per dolci
  • 1 uovo
  • 100 g di zucchero semolato
  • strutto 100 g o burro se preferite
  • buccia di limone grattugiata o gocce di Neroli

Procedimento:

  • Versate la farina con l’ammoniaca o il lievito su una spianatoia a fontana.
  • Aggiungete lo zucchero, il burro, la buccia grattugiata del limone, lo strutto e l’uovo.
  • Lavorate per bene l’impasto.
  • Staccate 6-7 pezzi e realizzate dei rotolini, poi, chiudeteli a ciambella e sistemateli sulla leccarda rivestita dalla carta forno.
  • Infornate nel forno caldo a 180° e cuocete per circa 15-20 minuti, a doratura dei taralli.
  • Volendo si possono decorare con confettini colorati.
  • Bon appétit

TI POTREBBERO INTERESSARE:

Straccetti di scottona con marinatura piccante

Ciambelle alle mele cotte al forno

Bombette veloci alla nutella

Precedente Fusilli al rafano con ragù e mollica Successivo Lasagna con piselli e speck

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.