Spiedini di gamberi e polpo ricetta facile

Spiedini di gamberi e polpo ricetta facile di pesce, secondo saporito e leggero, perfetto per un menu di pesce, ottimi anche come antipasto per le feste.

Spiedini di gamberi e polpo ricetta facile

Buonissimi questi spiedini di gamberi e polpo, una ricetta facile di pesce che resta anche molto leggera, il pesce grigliato è ottimo e con pochi grassi, va bene anche se siete a dieta.

La ricetta degli spiedini di gamberi e polpo è ottima anche come antipasto, non solo come secondo, se dovete preparare un menu di pesce prendeteli in considerazione.

Un piatto tipicamente estivo che va bene comunque anche alla vigilia di Natale, un mix semplice e saporito, se dovete preparare una cena estiva sono più che indicati.

Sono piaciuti molto alla piccola di casa che tra gamberi, speck e polpo ci è andata a nozze.

Seguitemi in cucina oggi ci sono gli spiedini di gamberi e polpo!

Spiedini di gamberi e polpo ricetta facile di pesce vickyart arte in cucina Spiedini di gamberi e polpo ricetta facile di pesce vickyart arte in cucina

Spiedini di gamberi e polpo ricetta facile

QUI ALTRE RICETTE

Segui le ricette di Arte in Cucina anche su Telegram sul canale telegram.me/arteincucina

QUI SE VUOI SEGUIRMI SULLA PAGINA FACEBOOK

Ingredienti per 3 spiedini

  • 2 polpetti o 3 polpetti piccolini
  • 3 gamberi
  • fette di speck
  • peperoni misti

Procedimento:

  1. Io ho tagliato i polpetti a metà se sono molto piccoli potete utilizzarli interi, i miei erano medi, se sono troppo grandi ci vuole più tempo per cuocersi.
  2. Ovviamente potete utilizzare un polpo grande tagliato a pezzi.
  3. Quindi prima pulite il pesce, svuotate la testa dei polpi, togliete gli occhi e la bocca.
  4. Pulite i gamberi eliminando il carapace e l’intestino sul dorso con l’aiuto di uno stecchino.
  5. Tagliate i peperoni a listarelle e incominciate a infilzarli sugli spiedi alternando i colori.
  6. Aggiungete i polpi e infine i gamberi avvolti nello speck.
  7. sistemate un foglio di carta forno sulla leccarda, sistemate gli spiedini, oliate e insaporite con limone se preferite.
  8. Coprite i gamberi con la carta alluminio perché cuociono prima
  9. Cuocete sotto il grill già caldo a 250° per circa 15 minuti
  10. Bon appétit

TI POTREBBERO INTERESSARE:

Precedente Biscotti a forma di conchiglia ripieni Successivo Tiramisù con wafer e crema al cioccolato

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.