Spaghetti with meatballs con polpette Lilly e il vagabondo

Spaghetti with meatballs con polpettine, ricetta facile e veloce, primo piatto perfetto per pranzo e cena, spaghetti di Lilly e il vagabondo, piace tanto anche ai bambini.

Spaghetti with meatballs con polpette Lilly e il vagabondo

Gli spaghetti with meatballs è il famoso piatto di spaghetti con le polpettine complice del primo bacio tra Lilli e il vagabondo, chi non l’ha visto? contrariamente a quanto si possa pensare è una ricetta americana, non italiana.

La ricetta degli spaghetti with meatballs è semplicissima, quante volte abbiamo preparato questo piatto a casa, per i bambini o per i grandi, credo tantissime volte, i bambini ne vanno matti, dai più piccoli ai più grandi, le sfere, tutto ciò che è tondo attira tantissimo.

Magari se proprio volete potete sempre evitare di soffriggere e mettere tutto insieme in un tegame, così avrete un piatto più leggero, specie per i bambini o se siete a dieta, ma sempre ottimo

Seguitemi in cucina oggi ci sono gli spaghetti with meatballs di Lilly e il vagabondo!

Spaghetti with meatballs con polpette Lilly e il vagabondo vickyart arte in cucina Spaghetti with meatballs con polpette Lilly e il vagabondo vickyart arte in cucina

Spaghetti with meatballs con polpette Lilly e il vagabondo

QUI ALTRE RICETTE

Segui le ricette di Arte in Cucina anche su Telegram sul canale telegram.me/arteincucina

QUI SE VUOI SEGUIRMI SULLA PAGINA FACEBOOK

Ingredienti:

  • 150 g di spaghetti
  • 300 g di carne macinata
  • 2 cucchiai di formaggio grattugiato
  • 1/2 cipolla
  • pane grattugiato
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 bottiglia di salsa di pomodoro

procedimento:

  1. Versate la carne in una ciotola, aggiungete l’uovo, qualche cucchiaio di pane grattugiato se serve, l’aglio tritato finemente e prezzemolo.
  2. Mescolate tutto e fate le polpettine, cuocetele in padella con un po’ di olio, il tempo di rosolarle un po’ poi togliete e tenete da parte.
  3. Aggiungete l’aglio e la cipolla tagliata finemente, la salsa di pomodoro o pomodori pelati, unite di nuovo le polpette e lasciate cuocere per una trentina di minuti.
  4. Mettete l’acqua per la pasta, quando è cotta calatela, poi scolatela al dente e condite con la salsa e polpette.
  5. Spolverate di formaggio grattugiato e foglioline di basilico.
  6. Bon appétit

Precedente Come pulire e cuocere il polpo in poco tempo Successivo Cheesecake amaretto sardo e mandorle dolce veloce

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.