Crea sito

Spaghetti risottati con noci e olive

Spaghetti risottati con noci e olive, ricetta velocissima e sfiziosa da preparare in pochi minuti, idea per pranzo o cena all’ultimo minuto, perfetti per una spaghettata di mezzanotte.

Spaghetti risottati con noci e olive

Buonissimi gli spaghetti risottati con noci e olive, un ricetta velocissima e sfiziosa per un primo piatto, perfetta per chi non ha tempo di mettersi ai fornelli.

Uno di quelli che prepari il condimento e poi cuoci la pasta, da leccarsi i baffi.

La ricetta degli SPAGHETTI RISOTTATI CON NOCI E OLIVE non necessita di molte spiegazioni, è ottima se avete amici a cena e volete stupire con poco.

Economica, buona, veloce, cosa chiedere di più!

Se siete alla ricerca di un primo piatto saporito questo fa per voi, a casa è piaciuto molto tant’è che l’ho fatto a pranzo e cena, strano ma vero.

Seguitemi in cucina oggi ci sono gli spaghetti risottati con noci e olive!

Spaghetti risottati noci e olive veloci e sfiziosi Spaghetti risottati noci e olive veloci e sfiziosi

Spaghetti risottati con noci e olive

QUI ALTRE RICETTE

Segui le ricette di Arte in Cucina anche su Telegram sul canale telegram.me/arteincucina

QUI SE VUOI SEGUIRMI SULLA PAGINA FACEBOOK

Ingredienti:

  • 150 g di spaghetti
  • 15 olive nere
  • 1 spicchio di aglio rosso
  • 5-6 gherigli di noci
  • una manciata di capperi
  • 2 acciughe
  • pane grattugiato

Procedimento:

  1. Mettete quindi l’acqua per la pasta, quando bolle calatela.
  2. Scolatela poi 3-4 minuti prima della cottura ma non buttate l’acqua.
  3. Versate quindi l’olio in una padella ampia e aggiungete l’aglio e le acciughe, lasciatele sciogliere poi eliminate l’aglio.
  4. Lasciate rosolare poi eliminatelo.
  5. Tritate a coltello le noci e le olive poi unitele al condimento.
  6. Lasciate cuocere per qualche minuto.
  7. Aggiungete quindi le olive e le noci tritate, i capperi e lasciate cuocere qualche minuto.
  8. Unite poi gli spaghetti e qualche cucchiaio di acqua e portate a termine la cottura della pasta come si fa per il risotto.
  9. Aggiungete cioè acqua di tanto in tanto finché non è cotta, in ultimo unite una spolverata di pane grattugiato, senza esagerare perché poi assorbirà l’olio del condimento.
  10. In questo modo si formerà un sughetto perfetto.
  11. Bon appétit

TI POTREBBERO INTERESSARE:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.