Soufflè di pere con guscio di frolla al cioccolato

Soufflè di pere con guscio di frolla al cioccolato e mandorle, dolce facile da preparare, dolcetti morbidi e golosi con meringa

Soufflè di pere con guscio di frolla al cioccolato

Semplici e golosissimi! i soufflè alle pere sono morbidi, si sciolgono in bocca, una vera delizia da preparare come dessert dopo pranzo o cena, perfetti anche per feste di compleanno e buffet, li trovo deliziosi, potete preparare in anticipo i gusci e congelarli.

La ricetta dei soufflè di pere è presa da un libro di cucina, l’unica mia variazione è stata nella preparazione della crema, invece di frullare le pere le ho messe a pezzetti, sono molto buoni, si crea una sorta di meringa morbida all’interno.

Seguitemi in cucina oggi ci sono i soufflè alle pere!

Soufflè di pere con guscio di frolla al cioccolato vickyart arte in cucina Soufflè di pere con guscio di frolla al cioccolato vickyart arte in cucina

QUI ALTRE RICETTE

Segui le ricette di Arte in Cucina anche su Telegram sul canale telegram.me/arteincucina

QUI SE VUOI SEGUIRMI SULLA PAGINA FACEBOOK

Soufflè di pere con guscio di frolla al cioccolato

Ingredienti per circa 12 dolci

Per la base di frolla:

  • 200 g di farina
  • 100 g di burro
  • 30 g di cacao in polvere amaro
  • 40 g di zucchero
  • 1 pizzico di sale
  • 1 uovo
  • 50 g di mandorle

Per il ripieno:

  • 2 albumi
  • 1 pera grande
  • 2 cucchiai di zucchero
  • 1 pizzico di sale

Procedimento:

  1. Tostate le mandorle se preferite, io le ho utilizzate senza tostatura, poi tritatele a pezzi grossolani.
  2. Preparate la pasta frolla al cacao lavorando insieme tutti gli ingredienti, poi prelevate l’impasto e mettetelo in frigo 30 minuti.
  3. Tagliate la pera a cubetti, mettetela in un pentolino con lo zucchero e 1 cucchiaio di acqua, lasciate cuocere a fiamma bassa  finchè lo zucchero diventa sciroppo e la pera si ammorbidisce.
  4. Prelevate la frolla dal frigo, dovreste riuscire a fare 12 dolcetti se utilizzate degli stampini con una base di 6 cm.
  5. Ricavate dei cerchi per la base dei vostri stampi, dovete imburrarli ed infarinarli per facilitare l’estrazione, sistemateli quindi sul fondo.
  6. Ricavate dei rettangoli dell’altezza degli stampini per il perimetro, se i vostri stampini sono alti per esempio 4 cm dovete realizzare una striscia alta 4 cm per il contorno interno dello stampino stesso, sarà all’incirca 10-12 cm.
  7. Sistemate i rettangoli negli stampini fateli aderire alla base, dovete in pratica rivestire l’interno dei vostri stampini con la pasta frolla.
  8. Mettete un po di carta forno sul fondo, ricoprite con fagioli e cuocete nel forno caldo a 180° per circa 20 minuti.
  9. Sfornate e cercate di togliere i gusci dallo stampo specie se utilizzate quelli in metallo.
  10. Montate gli albumi con un pizzico di sale.
  11. Per la farcitura potete procedere in due modi: frullare le pere e unirle agli albumi, oppure mescolarle con una spatola agli albumi come ho fatto io, in questo modo vi ritroverete con pezzetti di pere.
  12. Farcite i gusci con la meringa, sistemateli sulla placca del forno rivestita e infornate a 170° per 10-15 minuti, fate attenzione a non bruciarle, deve dorare.
  13. Sfornate e spolverate di zucchero a velo.
  14. Bon appétit
 
Precedente Sgonfiotti di sfoglia ai formaggi e salumi ricetta veloce Successivo Sfogliatine alla ricotta e prosciutto ricetta veloce

Lascia un commento