Crea sito

Sgonfiotti con crescenza e prosciutto ricetta antipasto

Sgonfiotti con crescenza e prosciutto, ricetta facile e sfiziosa, antipasto, aperitivo o finger food perfetti per feste e buffet o semplicemente per un pranzo o una cena con ospiti all’improvviso.

Sgonfiotti con crescenza e prosciutto ricetta antipasto

Semplicissimi e veloci da preparare gli sgonfiotti con crescenza, arricchiti da foglioline di salvia profumate o con qualsiasi altra erbetta e serviti con fettine di prosciutto sono uno stuzzichino niente male, meglio se fatti al momento ovviamente come tutte le fritture perchè più saporiti se mangiati caldi o tiepidi.

La ricetta degli sgonfiotti con crescenza è presa da un libro di cucina mi è piaciuta subito l’idea da sfruttare in occasione di un aperitivo con amici, l’idea originale era con la mortadella ma ho preferito il prosciutto, sono semplicissimi e vanno a ruba, uno tira l’altro, potete utilizzare la ricotta o qualsiasi altro formaggio cremoso che preferite.

Semplici e golosi come ogni fritto e come ogni fritto ovviamente sono calorici, se siete a dieta evitate di farli perchè non potete resistere 😉

Seguitemi in cucina oggi ci sono gli sgonfiotti con crescenza!

Sgonfiotti con crescenza e prosciutto ricetta antipasto vickyart arte in cucina Sgonfiotti con crescenza e prosciutto ricetta antipasto vickyart arte in cucina

QUI ALTRE RICETTE

Segui le ricette di Arte in Cucina anche su Telegram sul canale telegram.me/arteincucina

QUI SE VUOI SEGUIRMI SULLA PAGINA FACEBOOK

Sgonfiotti con crescenza e prosciutto ricetta antipasto

Ingredienti:

  • 100 g di farina auto lievitante o farina + 1/2 cucchiaino di lievito istantaneo (tipo pizzaiolo, bustina gialla)
  • 90 g di crescenza o ricotta
  • foglioline di salvia o basilico
  • 100 ml di acqua
  • prosciutto cotto
  • olio per friggere
  • sale q.b.

Procedimento:

  1. Stemperate la crescenza con un po’ di acqua con l’aiuto di una forchetta.
  2. Versate la farina, lievito e crescenza in una ciotola, aggiungete acqua un pò alla volta, mescolate fino ad ottenere un composto colloso.
  3. Coprite la ciotola e lasciate riposare una mezz’oretta.
  4. Trascorso il tempo tritate le foglie e unitele al composto, mescolate.
  5. Riscaldate l’olio e con l’aiuto di due cucchiai passati sotto il getto dell’acqua fredda, versate dei mucchietti di composto nella padella.
  6. Cuocete e sistemateli su carta da cucina.
  7. Salate e servite con fettine di prosciutto cotto.
  8. Bon appétit

Una risposta a “Sgonfiotti con crescenza e prosciutto ricetta antipasto”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.