Crea sito

Schiacciatine di zucchine e prosciutto veloci

Schiacciatine di zucchine e prosciutto veloci, facili, ricetta sfiziosa ottima come secondo o contorno, anche per bambini, idea perfetta per pranzo o cena.

Buonissime e veloci le schiacciatine di zucchine e prosciutto, un’idea sprint, da fare in pochissimi minuti, perfette anche come antipasto, ovviamente sono buone come secondo oppure un contorno per carne o pesce.

La ricetta delle schiacciatine di zucchine e prosciutto è l’ideale se cercate un’idea per la cena o un piatto da preparare con le verdure, ci vuole poco a prepararle e a cuocerle e poi sono davvero buone.

Ottime anche come antipasto, una tira l’altra, semplici, veloci e deliziose.

Seguitemi in cucina oggi ci sono le schiacciatine di zucchine e prosciutto!

Schiacciatine di zucchine e prosciutto veloci
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 10 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 7 porzioni
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • Zucchine 150 g
  • Uova 1
  • Farina 00 3 cucchiai
  • Scamorza (provola) 50 g
  • Prosciutto cotto 20 g
  • Parmigiano reggiano 1 cucchiaio
  • Sale q.b.

Preparazione

  1. Grattugiate quindi le zucchine con una grattugia a fori larghi e mettetela in una scodella.

  2. Aggiungete poi l’uovo e mescolate, unite poi il prosciutto tagliato a pezzetti e il formaggio, mescolate.

  3. Unite quindi la farina un po’ alla volta, il composto non deve essere sodo ma nemmeno liquido.

  4. Formate poi delle pizzette, saranno leggermente appiccicose, non aggiungete farina, ripassatele nel pane grattugiato e friggetele in una padella ampia con olio.

  5. In alternativa sistematele sulla placca del forno, oliatele e quindi cuocetele a 180° per 15 minuti.

    Bon appétit

  6. TI POTREBBERO INTERESSARE:

Arte in Cucina consiglia

Schiacciatine di zucchine e prosciutto veloci, facili, ricetta sfiziosa come secondo o contorno, idea perfetta per pranzo o cena.

Si possono cuocere anche al forno a 180° per 15 minuti, oliate prima di infornare per non seccarle.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.