Schiacciata rustica speck e provola

SCHIACCIATA RUSTICA SPECK e provola, facile e veloce, ricetta sfiziosa come antipasto o piatto unico da fare in 10 minuti in padella.

Un piatto davvero delizioso perfetto sia come antipasto che piatto unico per pranzo o cena, la schiacciata rustica speck e provola si prepara in 10 minuti ed è buonissima.

La ricetta della schiacciata rustica speck e provola è molto semplice, si lavorano tutti gli ingredienti in una ciotola e si cuoce in padella ma volendo potete anche cuocerla al forno.

Ovviamente si può farcire come preferite, ottima con il prosciutto, le zucchine, è davvero ottima, si lascia mangiare con piacere, l’idea veloce per la cena che di sicuro piacerà a tutti.

E’ piaciuta anche alla piccola di casa, è stata divorata subito diciamo è come una sorta di frittata con la farina, una torta salata semplice e veloce, molto buona.

Seguitemi in cucina oggi c’è la schiacciata rustica speck e provola!

Schiacciata rustica speck e provola
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni6-8
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

1 uovo
200 g farina 00
2 cucchiai olio extravergine d’oliva
180 ml acqua
1/2 bustina lievito in polvere per dolci
150 g speck
100 g provola affumicata

Strumenti

Passaggi

Lavora l’uovo con l’acqua e l’olio in una ciotola con un cucchiaio o una frusta a mano.

Aggiungi la farina con il lievito sempre mescolando e il sale.

Unisci lo speck e il formaggio a pezzi, mescola, olia una padella e versa il composto.

Cuoci con il coperchio chiuso poi rigira e finisci di cuocere anche l’altro lato per circa 15 minuti in totale.

Bon appétit

Se ti piace la ricetta clicca sulle stelline in fondo all’articolo. GRAZIE!

Arte in Cucina consiglia

SEGUI ARTE IN CUCINA SU INSTAGRAM

QUI ALTRE RICETTE

Segui le ricette di Arte in Cucina anche su Telegram sul canale telegram.me/arteincucina

QUI SE VUOI SEGUIRMI SULLA PAGINA FACEBOOK

4,7 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.