Crea sito

Scarola in padella con olive ricetta napoletana

Scarola in padella con olive ricetta napoletana facile, contorno saporito con verdure di stagione, ricetta tipica perfetta per accompagnare carne o pesce.

Scarola in padella con olive ricetta napoletana

Buonissima la scarola in padella con olive, un contorno semplice e veloce, perfetto sia a pranzo che cena, ottima anche come piatto unico di verdure stufate e non fritte.

La ricetta napoletana delle scarole in padella con olive è piuttosto veloce, le verdure cuociono in poco tempo ma bisogna lavarle per bene perché sono solitamente piene di terriccio.

Un contorno di verdure saporito e leggero, tipico del periodo natalizio, un piatto economico ma ricco di sapore, perfetta per accompagnare il baccalà fritto, di solito non manca alla vigilia di Natale.

Seguitemi in cucina oggi c’è la scarola in padella con olive!

Scarola in padella con olive ricetta napoletana Scarola in padella con olive ricetta napoletana

Scarola in padella con olive ricetta napoletana

QUI ALTRE RICETTE

Segui le ricette di Arte in Cucina anche su Telegram sul canale telegram.me/arteincucina

QUI SE VUOI SEGUIRMI SULLA PAGINA FACEBOOK

SEGUI ARTE IN CUCINA SU INSTAGRAM

Ingredienti:

  • 2 scarole ricce
  • 3-4 cucchiai di olive nere di Gaeta
  • 30 g di pinoli
  • 1 spicchio di aglio
  • olio
  • sale

Procedimento:

  1. Prepariamo quindi la scarola in padella.
  2. Lavate quindi per bene le verdure per eliminare il terriccio.
  3. Oliate poi una padella e soffriggete l’aglio pochissimi secondi, poi eliminatelo e aggiungete le scarole.
  4. Mettete quindi un po’ di acqua e coprite con un coperchio.
  5. Cuocete poi ad una fiamma media finché non appassiscono.
  6. Unite quindi le olive e i pinoli e se serve un po’ di acqua.
  7. Proseguite la cottura della scarola in padella finché le verdure non cambiano di colore, dal verde brillante ad un verde più opaco.
  8. Volendo si possono aggiungere le acciughe salate oppure potete utilizzare questa scarola per farcire una pizza, fritta o al forno.
  9. Salate a piacere.
  10. N.B. alla ricetta originale si aggiungono peperoncino, uvetta e acciughe dissalate lasciate sciogliere nell’olio prima di aggiungere il resto degli ingredienti.
  11. Bon appétit

TI POTREBBERO INTERESSARE:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.