Crea sito

Savarin salati con ricotta e prosciutto veloci

Savarin salati con ricotta e prosciutto veloci, ricetta finger food sfiziosi per cena o antipasto oppure per feste di compleanno e buffet, si possono preparare in anticipo e congelare.

Savarin salati con ricotta e prosciutto veloci

Semplici e golosi come quelli dolci i savarin salati li ho preparati con lievito istantaneo in modo da ottenere un finger food veloce da poter fare e cuocere subito senza dover aspettare i tempi di lievitazione, ovviamente potete utilizzare il lievito di birra se preferite.

La ricetta dei savarin salati è molto semplice, li adoro, sono buonissimi, restano morbidi nonostante non siano fatti con impasto lievitato, sono sfiziosi, li potete farcire come preferite, sono ottimi per le feste di compleanno di grandi e bambini e piacciono tanto, uno tira l’altro!

Un’idea che non puoi lasciarti sfuggire, sono come dei taralli morbidi farciti, un rustico sfizioso niente male, buoni come i savarin dolci!

Seguitemi in cucina oggi ci sono i savarin salati!

Savarin salati con ricotta e prosciutto veloci vickyart arte in cucina Savarin salati con ricotta e prosciutto veloci vickyart arte in cucina

QUI ALTRE RICETTE

Segui le ricette di Arte in Cucina anche su Telegram sul canale telegram.me/arteincucina

QUI SE VUOI SEGUIRMI SULLA PAGINA FACEBOOK

Savarin salati con ricotta e prosciutto veloci

Ingredienti:

  • 200 g di farina
  • 1 uovo
  • 80 ml di latte
  • 1 cucchiaino di lievito istantaneo (tipo pizzaiolo, bustina gialla)
  • 1 cucchiaino raso di sale
  • Per farcire
  • 70-80 g di ricotta
  • 6 fettine di prosciutto cotto circa

Procedimento:

  1. Preparate l’impasto base versando farina e lievito nel robot, poi tutti gli ingredienti, lavorate fino ad ottenere un composto omogeneo.
  2. L’impasto deve essere sodo e non molliccio, se serve aggiungete un po’ di farina o acqua a seconda del caso.
  3. Prelevate l’impasto dividetelo in pezzi di circa 60 g fate dei cilindri e chiudeteli a ciambella.
  4. Sistemate le ciambella sulla leccarda rivestita da carta forno e cuocete a 180° fino alla doratura.
  5. A cottura, togliete i savarin dal forno, lasciate intiepidire poi tagliateli a metà.
  6. Lavorate la ricotta con un po’ di sale e il prosciutto tagliato a pezzi.
  7. Farcite le ciambelle e chiudetele accoppiandole.
  8. Decorate con foglioline di basilico.
  9. Bon appétit

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.