Savarin al limone ricetta dolce alla crema

Savarin al limone ricetta dolce alla crema, ciambelle farcite con crema pasticcera al limone, simil babà napoletano, ricetta dolce lievitato e ripieno

Savarin al limone ricetta dolce alla crema

Il babà è uno dei miei dolci preferiti, non potevo non provare il savarin al limone, sono dolci simili, la differenza è nella forma, il savarin ha la forma a ciambella, solitamente farcito con panna, crema o frutta, non vi nascondo che ne ho fatti alcuni alla nutella 😀

La ricetta del savarin al limone è molto semplice, presa da un libro di cucina, è fatto con un impasto lievitato sofficissimo, al burro, molto calorico si, ma estremamente buono, cotto al forno e non fritto, con una deliziosa e semplice bagna al limone o succhi di frutta oppure al rhum o limoncello, è ottimo!

Il dolce da gustare la domenica o dopo cena oppure in occasione di feste, preparato in forma mignon o in uno stampo grande come il classico babà.

Seguitemi in cucina oggi  c’è il savarin al limone!

Savarin al limone ricetta dolce alla crema vickyart arte in cucina Savarin al limone ricetta dolce alla crema vickyart arte in cucina Savarin al limone ricetta dolce alla crema vickyart arte in cucina

QUI ALTRE RICETTE

Segui le ricette di Arte in Cucina anche su Telegram sul canale telegram.me/arteincucina

QUI SE VUOI SEGUIRMI SULLA PAGINA FACEBOOK

Savarin al limone ricetta dolce alla crema

Ingredienti:

  • 280 g di farina
  • 2 tuorli
  • 12 g di lievito di birra
  • 20 g di zucchero
  • 100 g di burro
  • 80 g circa di latte
  • buccia di limone
  • Per la bagna:
  • 1/2 litro di acqua
  • 50 g di zucchero
  • buccia di limone
  • Per la crema QUI (anche bimby)

Procedimento:

  1. P.S. non sono dolcissimi, potete aggiungere un po’ di zucchero alla crema se preferite, evitate di metterlo nell”impasto.
  2. Sciogliere il lievito nel latte e versarlo nel robot.
  3. Unire la farina, zucchero, burro,  avviate la macchina, poi unite il primo tuorlo, lasciate incordare e aggiungete l’altro.
  4. Se l’impasto risulta troppo morbido aggiungete un po’ di farina, attenzione, non è sodo ma comunque non appiccicoso.
  5. Prelevatelo, sistematelo in una ciotola coperta da pellicola e mettetelo a lievitare nel forno spento un paio di ore, al raddoppio.
  6. Preparate la crema pasticcera al limone e lasciate raffreddare.
  7. Preparate la bagna: mettete l’acqua con lo zucchero e buccia di limone sul fornello, cuocete finchè lo zucchero non si è sciolto per bene, lasciate raffreddare.
  8. Trascorso il tempo, prelevate l’impasto dividetelo in pezzi, da 30 o 60 g dipende da quanto le volete grandi, formate dei cordoncini e chiudeteli a ciambella.
  9. Lasciate lievitare 15-20 minuti.
  10. Riscaldate il forno a 180° e cuocete 20 minuti.
  11. Sfornate, tagliatele a metà e bagnateli con lo sciroppo, devono ammorbidirsi, ma fate attenzione a non romperli, farcite con la crema in mezzo e nel buco al centro, guarnite con fettine di limone.
  12. Con il BIMBY:
  13. Versate il lievito e il latte nel boccale 30 sec. vel 2
  14. Inserite la farina, il burro, lo zucchero, avviate la macchina, unite i tuorli uno alla volta, tasto spiga 3 minuti, se serve aggiungete un po’ di farina
  15. Bon appétit
 
Precedente Brioche veloci salate con prosciutto e provola Successivo Coni di sfoglia ripieni gusto pizza ricetta veloce

Lascia un commento