Crea sito

Rotolo di carne funghi crauti

Un piatto unico semplice e veloce da preparare e soprattutto saporito!!!! 

Una proposta diversa per la cena!  Circa un’oretta per averlo pronto in tavola! Può essere servito anche a fette come antipasto perchè no!  Magari accompagnato con crauti….   Eccovi gli ingredienti e la ricetta facile facile!! 

  

Ingredienti per la pasta phillo: 

250 grammi di farina 

3 cucchiai di olio 

acqua quanto basta 

1 cucchiaino scarso di sale 

  

Per il ripieno: 

500 grammi di carne macinata 

200 grammi di misto funghi 

salsa di pomodoro 

sale 

2 cartote medie 

cipolla 

prezzemolo 

peperoncino 

 

Per i crauti:

 

1 cavolo verza

aceto bianco

sale

olio

 

Procedimento: 

  

Prepariamo innanzitutto la pasta phillo amalgamando gli ingredienti; formiamo una palla e lasciamola riposare a temperatura ambiente per una mezz’oretta..

I crauti io li preparo così: laviamo e tagliamo i crauti a striscioline e mettiamo in una padella capiente con olio e acqua con il coperchio sopra, lasciare cuocere. Appena incominciano a ridursi di volume aggiungere l’aceto bianco, a volte uso anche il balsamico, e il sale.. Aggiungere acqua o aceto all’occorrenza, togliere il coperchio, abbassare la fiamma e girare di tanto in tanto..

Tagliamo le carote e la cipolla e con  il peperoncino e  i funghi  mettiamoli in una padella con olio e soffriggiamo per un po’, aggiungiamo infine la carne macinata. Lasciamo cuocere aggiungendo un po’ di succo di pomodoro per non seccare la carne, aggiungiamo il prezzemolo.. Lasciar raffreddare un po’ prima di riempire il rotolo.. 

Accendere il forno a 200 gradi. 

Stendiamo la sfoglia mettere il composto ottenuto e chiudiamo tutto e inforniamo per 15-20 minuti circa.. 

Bon appétit 

 

 

3 Risposte a “Rotolo di carne funghi crauti”

  1. Buongiorno Viky, bellissimo rotolo ma credo di aver difficoltà con la pasta phillo, non l’ho mai fatta…..potrei evntualmente sostituirla con normale pastasfoglia? So che la phillo è più sottile, se non sbaglio… Mi hai fatto venire voglia di provarlo. Intanto mi appunto la ricetta. Voglio farti i complimentissimi per i piccoli boscotti con gelato, ho già segnato tutto ^___^ Mi perderei in mezzo alle tue ricette. Grazie, buona giornata e buon ferragosto. Un bacio.

    1. Ciao Cri!! Senti la pasta phillo è di una semplicità assoluta! Pensa che un’amica di Gz.. ormai l’ha adottata e non la molla più! Ci puoi fare di tutto ed è più leggera perchè non contiene burro, dunque quando fai un rotolo con carne e funghi ottieni un piatto di carboidrati, proteine e vitamine.. insomma un piatto unico completo con pochi grassi, ovviamente dipende anche dalla cottura della carne, se soffriggi o meno, a differenza della sfoglia che contiene burro, più grasso.. Ora, la phillo si, viene stesa più sottile in modo da essere più croccante e risulta poi un po’ sfogliata, tipo la pasta sfoglia, a differenza quest’ultima potrebbe non reggere qualcosa di troppo liquido o troppo caldo, si potrebbe sciogliere mentre prepari, a meno che non fai raffreddare bene la carne.. Comunque la phillo puoi lasciarla anche un po’ più doppia, se vedi “Sa panada” è fatta con uno strato di sfoglia più doppio.. di circa 3-4 millimetri in modo da reggere bene il condimento.. e cuoce in più tempo ovviamente, un ora circa.. Per tagliare, altrimenti sono troppo petulante 🙂 io ho incominciato a fare la phillo seguendo le dosi precise per nn sbagliare… ora vado ad occhio, metti farina, parti con 200 grammi, due cucchiai di olio, un cucchiaino di sale scarso e un po’ d’acqua, aggiungi farina o acqua se serve, più facile di così! E poi, la sfoglia potresti non trovartela in casa…questa ce l’hai sempre! baci buon ferragosto… ah, posterò in giornata qualkosa per il 15! baci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.