Rocciata di Assisi alle mele dolce veloce

Rocciata di Assisi dolce veloce alle mele, ricetta tipica dei morti-ognissanti, facile da preparare, dolce alle mele con sfoglia senza uova.

Rocciata di Assisi dolce veloce alle mele

Un dolce semplice e buono perfetto per la colazione o la merenda, la rocciata di Assisi è davvero deliziosa, si prepara in poco tempo e piace soprattutto agli amanti dei dolci alle mele.

La ricetta della rocciata di Assisi presa qui mi è piaciuta subito per la sua semplicità di esecuzione, poi perchè è ripiena di mele, io ho aggiunto l’uvetta per arricchirla ma è ottima anche senza.

Seguitemi in cucina oggi c’è la rocciata di Assisi alle mele!


Rocciata di Assisi dolce veloce alle mele

QUI ALTRE RICETTE

Segui le ricette di Arte in Cucina anche su Telegram sul canale telegram.me/arteincucina

QUI SE VUOI SEGUIRMI SULLA PAGINA FACEBOOK

SEGUI ARTE IN CUCINA SU INSTAGRAM

Ingredienti:

  • 300 g circa di farina per dolci
  • circa 150 ml di acqua
  • 200 g di zucchero
  • 3 mele
  • 6 cucchiai di olio
  • 2 cucchiai di vin santo
  • 1/2 bustina di cannella
  • buccia di limone
  • Sale q.b.

Preparazione

  1. Tagliate quindi la frutta a dadini, sistematela in una ciotola.
  2. Versate poi 2 cucchiai di olio, 100 di zucchero, il vin santo, la cannella, buccia grattugiata del limone e l’uvetta nella ciotola con le mele, mescolate e lasciate riposare.
  3. Versate quindi la farina sulla spianatoia, fate un foro al centro, aggiungete l’olio, lo zucchero rimasto e un pizzico di sale.
  4. Aggiungete poi l’acqua fino a formare un impasto morbido, lavorabile.
  5. Fate quindi una palla e lasciate riposare per qualche minuto.
  6. Prendete poi l’impasto e stendetelo in modo sottile, formate un rettangolo largo all’incirca  12 cm per tutta la lunghezza dell’impasto.
  7. Farcite poi con il ripieno e arrotolato, poi attorcigliate il cilindro su se stesso e avvolgetelo come una chiocciola.
  8. Sistemate quindi la rocciata sulla placca del forno rivestita dalla carta o imburrata.
  9. Spennellate poi con olio e infornate.
  10. Cuocete quindi nel forno già caldo a 170° per circa 30 minuti, più la sfoglia è sottile minore sarà il tempo di cottura ovviamente.
  11. Tenete poi il forno sotto controllo, la superficie del dolce deve dorare.
  12. Sfornate quindi e fate raffreddare poi spolverate di zucchero a velo.
  13. Bon appétit

TI POTREBBERO INTERESSARE:

Precedente Sbriciolata di patate e tonno veloce Successivo Rotolini di pasta ripiena con prosciutto

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.