Crea sito

Risotto alle ortiche con salsiccia e zafferano veloce

Risotto alle ortiche e salsiccia, profumato allo zafferano, ricetta facile e veloce, primo piatto per pranzo o cena da preparare in poco tempo.

Risotto alle ortiche con salsiccia e zafferano veloce

Volevo preparare il risotto alle ortiche prima di pasqua, ma poi per tanti buoni motivi ho rimandato, il giorno della pasquetta ho chiesto a mio suocero se l’avesse mai cucinato, mi dice di si, ma a nessuno era piaciuto, dunque dovevo solo provarlo.

La ricetta del risotto alle ortiche è semplicissima, ho deciso di aggiungere le salsicce che avevo in casa e profumarlo con qualche pistillo di zafferano, beh devo dire che forse il suocero ha sbagliato ricetta, è stato buonissimo.

Fortuna-sfortuna che siamo pieni di ortiche da queste parti, le ortiche non hanno un sapore particolare, anzi poco quanto niente, il problema è solo la raccolta, dovete usare i guanti, una volta in acqua non pungono più quindi è stato molto semplice preparare il risotto, senza alcun problema, se ci sono allergie ovviamente è da evitare.

Seguitemi in cucina oggi c’è il risotto alle ortiche!

Risotto alle ortiche con salsiccia e zafferano veloce vickyart arte in cucina Risotto alle ortiche con salsiccia e zafferano veloce vickyart arte in cucina

Risotto alle ortiche e salsiccia ricetta facile e veloce

QUI ALTRE RICETTE

Segui le ricette di Arte in Cucina anche su Telegram sul canale telegram.me/arteincucina

QUI SE VUOI SEGUIRMI SULLA PAGINA FACEBOOK

Ingredienti:

  • 150 g di riso originario
  • 2 salsicce
  • una manciata di ortica
  • 1/2 cipolla
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • brodo vegetale o acqua bollente
  • pistilli di zafferano

Procedimento:

  1. Lavate per bene l’ortica, in acqua non punge, eliminate i gambi e utilizzate solo le foglie.
  2. Tagliate la cipolla a fettine sottili e rosolatela.
  3. Aggiungete il riso, fatelo imbiondire e tostare per qualche minuto, poi aggiungete le salsicce sbriciolate e il vino.
  4. Lasciate sfumare e proseguite la cottura aggiungendo di tanto in tanto il brodo o l’acqua bollente in cui avrete messo dei pistilli di zafferano o una bustina a sciogliersi.
  5. Verso la fine della cottura aggiungete le ortiche, lasciate cuocere qualche minuto, unite il burro e mantecate.
  6. Se preferite potete aggiungere una spolverata di parmigiano.
  7. Bon appétit

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.